L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

AZZARO SS14: CHIC ‘N’ ROLL

Accenti rock, di lusso e forme sinuose definiscono la nuova collezione p/e 2014 di Azzaro

Ha un appeal decisamente lussuoso e attraente la Collezione primavera/estate 2014 di Azzaro. I nuovi direttori creativi della maison, Arnaud Maillard e Alvaro Castejón, hanno reso il giusto omaggio ad un nome legato ai riti della nightlife, celebre per la sua moda rimando di un lusso sfrenato, sofisticato e raffinato.
Il team creativo interno di Azzaro, desideroso di voler rispettare nel lavoro il DNA della griffe, gioca al tempo stesso con i suoi codici attraverso look per le occasioni speciali, abiti da cocktail o da sera in tonalità accese, ricami a mano e contrasti di texture.
Cortissimi abiti si lasciano conquistare dal movimento di lunghe frange di seta che gocciolano metalliche e ricordano il look di una musa della maison, la rocker Tina Turner.
La gran sera punta decisamente sul lungo, audace la luminescenza del lurex dorato da alternare a guaine effetto seconda pelle.
La collezione di Azzaro è quindi incentrata sulla notte e la sera risplende grazie a inserti trasparenti ricamati con plexiglas e cristalli sui mini abiti, per poi diventare più decisa e provocante in virtù di scollature e spacchi armoniosi.
Tocchi di rettile e aperture trasparenti di chiffon e pizzo sulla loro superficie, del resto, rendono ancora più sensuale l’insieme.
Attenzione anche nei dettagli di styling: gli accessori anticipano zeppe gioiello, sandali dorati con applicazioni, pochettes rigide borchiate, cinture a catena dorata, maxicollane con cascata di frange di metallo e pietre.
I colori: rosa confetto, rosa shocking, blu oceanico, bianco rigido, nero e oro.
I materiali: seta, jersey, chiffon frange, strass, satin, rettile, pizzo, lurex, spalmati metallici.
C'è un senso di passione, un clima di una realtà sognante e di un lusso spensierato. Rock & Chic, gli accenti ci sono tutti. Azzaro. Glamour che seduce.
Credits: © Courtesy of Azzaro Press Office
(di Rosalba Radica - del 2013-11-23) articolo visto 3262 volte
sponsor