L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
DKNY PRE-FALL 2014

DKNY PRE-FALL 2014

Ispirata alla città di New York, la collezione Pre-Fall 2014 di DKNY si caratterizza per la sua raffinatezza urbana

Stile tipicamente e volutamente Newyorkese per la Collezione DKNY Pre-Fall 2014 di Donna Karan. Il direttore creativo Jane Chung ha consegnato un stile tutto metropolitano con un pizzico di kitsch nostalgico.
Look sportivo e girly, capi disinvolti facili da indossare e da mixare insieme aggiungono un senso di energia giovanile, appello a un mercato più ampio: non a caso si tratta della linea più giovane della Karan con uno street style molto moderno e raffinato.
È un ritratto perfetto di una New York cosmopolita che si muove. Così DKNY vede e vive la sua città, rendendo omaggio con la collezione ai suoi abitanti, anche con pezzi trasformabili che grazie a diverse zip si riducono e si allungano, a seconda delle temperature e soprattutto dell’esigenza.
L’ispirazione per la Pre-Fall 2014 di DKNY è un mix proporzionato di riferimenti sportivi e rimandi preppy che alternano maxi righe orizzontali in colori accesi ad altre verticali più sottili bianco su nero, fino a trasparenze e disegni grafici dalle reminiscenze tropical.
Le gonne plissé mini e le maglie con colletti nei toni delicati del corallo e dell’azzurro carta da zucchero, si accompagnano a t-shirt e felpe blasonate con scritte “Pizza or Caviar?” e “25” per celebrare nuovamente l’anniversario dei primi venticinque anni del brand.
Referenze dal mondo del baseball e dal tennis si fanno spazio tra abiti leggeri multi strato. Poco spazio per le stampe che compaiono negli ultimi look con un camouflage, un po’ più stilizzato, su pants fascianti e abitini aderenti.
La collezione pre-autunnale di DKNY è pensata per una donna moderna, attenta all'estetica, decisamente urbana, che mescola sapientemente look a righe con tinte unite nella palette di colori bianco classico, blu scuro, nero, con il color-blocking (trend di successo che riporta a vivacissimi anni ’80, giochi di colore, sovrapposizioni cromatiche dal potere ipnotico e allegria visiva) e tecniche grafiche di stratificazione, le vere protagoniste della collezione sembrano essere infatti le strisce onnipresenti ed eleganti.
I materiali allegano: organza, chiffon, jersey opaco, cotone rivestito in neoprene. Eliminati del tutto i gioielli (i colori vibranti sono già un accessorio molto ingombrante). Per non creare un sovraccarico cromatico si opta per sandali con tacco e listini neutri.
La collezione ha mostrato blazer sartoriali e gonne a pieghe, con una vena attiva ispirata da felpe e pantaloni per una riflessione diversa sullo sport minimalista luxe – chic.
Divertente, funzionale e completamente DKNY.
Credits: © Courtesy of PURPLE PR Agency
(di Rosalba Radica - del 2014-01-12) articolo visto 4843 volte
sponsor