L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Moda Ralph&Russo

RALPH & RUSSO: ELEGANZA ATEMPORALE

Paris Haute Couture 2014: il debutto di Ralph & Russo tra fascino, raffinatezza ed estrema femminilità

Sfila per la prima volta a Parigi la linea Couture di Ralph & Russo, maison con base a Londra. Una collezione che già sulla carta si presentava come la novità della Haute Couture Parigina si è rivelata una delle più memorabili e glamour dell’intera Fashion Week.

Per la primavera/estate 2014 il giovane e altamente talentuoso duo Ralph & Russo debutta con un gioco di sovrapposizioni e contrasto su stessa gamma di colore e ci riporta ai tempi in cui l’Haute Couture prendeva forma, filata dai grandi maestri come Christian Lacroix, Valentino Garavani, Yves Saint Laurent e anche Dior nei suoi inizi, un mondo in cui il glamour e la realtà andavano di pari passo con la fantasia. La finezza estetica abita nella nostalgia per tempi d'oro, un apprezzamento innato per una infinitamente delicata maestria e stordimento con la forma femminile.

L’intera linea trasuda fascino, raffinatezza ed estrema femminilità. Ogni look rimanda ai gloriosi anni ’40 e ’50: la sommità della moda incredibilmente catturata da artisti del calibro di Walde Huth, Henry Clarke, Irving Penn, Willy Maywald e Lillian Bassman. La donna di questa stagione è carica di questo tipo di allure. Sognante e sicura di sé, ogni singolo modello potrebbe essere uscito dai ritratti iconici di ognuno di questi maestri della fotografia.

Il potere e la drammaticità dell’immaginario in bianco e nero di quell’epoca è riflesso nelle vite strettissime, le silhouette grafiche e i volumi generosi dei classici abiti da ballo, in gazar e organza.

L’ispirazione nasce anche dal romanticismo di un archetipico giardino francese: jardin à la française. Fantasie ornate di intricati ricami fatti a mano su crêpe di seta e pizzo Chantilly in toni salmone e rosa con una palette che si tinge di blu polverosi, tenui grigi e sfolgoranti argenti. Pura femminilità del rosa pallido nella giacca ornata di rosoni e nel vestito di georgette di seta con una spaccatura a nudo e nastro di velluto nero.

Colli in chiffon delicati su abiti dallo smaccato taglio sartoriale, come peplum che incorniciano finemente gonne dal taglio anni ’50. Corpetti strutturati sbocciano maestosamente sulle spalle, drappi di georgette si avvitano a formare rose di tessuto, certune esplodono in vita come lunghe rapide. Non solo il design unico ma meravigliosi tessuti, pizzi, seta, organza, maestosamente scolpiti come fossero opere d'arte.

Lavorando nel pieno segno della tradizione della couture, Ralph & Russo dimostrano le loro abilità da atelier e sembra chiaro perché siano diventati membri della prestigiosa Chambre Syndicale de la Haute Couture, diventando così il primo marchio britannico nell’ultimo secolo a essere incluso nel calendario ufficiale della federazione.

Con un finale di ampi e sognanti abiti in rosso lampone, blu royal e bianco, Tamara Ralph e Michael Russo portano in alto la bandiera Union Jack per la Gran Bretagna con una collezione elegante e senza tempo che rimarrà negli occhi e nella storia della moda.

Allure, romanticismo e atemporalità costituiscono l'essenza di Ralph & Russo. Un gusto impeccabile e la grandezza globale, una nuova interpretazione del fascino iconico.
Credits: © Courtesy of Ralph & Russo Press Office
(di Rosalba Radica - del 2014-02-13) articolo visto 5428 volte

sponsor