L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Collezione 2015 Ohne Titel

OHNE TITEL RESORT 2015 - OPTIC AESTHETIC

#NewYork #OhneTitel #Resort #2015

Guardare la collezione Resort 2015 di Ohne Titel è come spiare dentro un caleidoscopio di ultima generazione. Le fantasie geometriche che creano motivi quasi tridimensionali, le piccole pieghe, i plissé che seguono i volumi del corpo e i colori, intensi e pastosi, creano effetti ottici suggestivi e spettacolari.

Creatrici del giovane marchio sono Alexa Adams e Flora Gill. Due donne, due amiche, femminilità al quadrato che si traduce in una silhouette basica e asciutta, ma che scopre ben volentieri le gambe e l’addome abbracciando uno stile moderno e dinamico.

Si legge tra le righe il passato da Karl Lagerfeld e Helmut Lang, da cui le due designer hanno preso e fatto propria una magistrale attenzione ai tessuti e all’utilizzo della tecnologia, per creare materiali innovativi e volumi originali.

Forte l’ispirazione sixties dal lavoro di Sven Lukin, artista lettone conosciuto per l’illusionismo geometrico e le tavolozze di colori animati.

Un costume da bagno è il punto di partenza della collezione Resort e non avrebbe potuto essere più intenzionale dato il nome della stagione.

La linea è composta di stampe e colori vivaci con lo scopo unico di essere combinati. Il mix and match in azione non si limita solo a mescolare stili diversi nello stesso outfit. Coinvolge all’origine ingredienti di base del capo, come materiali e colori, fondendoli insieme in un’unica creazione. Oppure, con lo stesso principio, per addizione, inventa look dagli effetti sorprendenti.

La tavolozza dei colori è quella del mare con le diverse tonalità di blu, arancio bruciato, giallo e rosa. Spazio al black & white.

Camicette colorful zebrate senza colletto, pantaloncini che richiamano la stessa stampa, gonne a vita alta con orli di maglia e strisce laterali di contrasto: questi sono gli sguardi per la Resort collection. Nel complesso Gill e Adams non stavano cercando di sfidare le probabilità sartoriali o spingere la donna Ohne Titel in un territorio inesplorato. Quello che hanno fatto è stato raggiungere un rinnovato entusiasmo nel loro marchio, così come scoprire nuovi modi per essere ancora accessibile e innovativo.

Alexa Adams e Flora Gill restano fedeli al loro virtuosismo tecnico nella lavorazione della maglieria e presentano una collezione che ruota attorno alla sperimentazione di textures e alla combinazione di colori.

Le superfici mantengono la tipica ispirazione sportswear, che valorizza e muove in modo interessante la silhouette body-conscious.

Credits: © Courtesy of OHNE TITEL Press Office & JP YIM Photography @ www.jpyim.com
(di Rosalba Radica - del 2014-06-28) articolo visto 5684 volte

sponsor