L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Musica al Museo 2014

MUS 2014 A PIENZA E SAN GIMIGNANO

Momenti d’arte ed enogastronomia in terra senese

Dall’8 luglio all’8 agosto negli splendidi scenari delle città toscane di Pienza e San Gimignano, si svolgerà l’edizione 2014 del Mus, musica al Museo con visite, musica e degustazioni con solisti di grande livello internazionale che caratterizzeranno l’evento per cinque incontri con strumenti classici, come il violino, il violoncello, la chitarra, il flauto e, il più classico di tutti, la voce. Nicholas Jones, Franco Mezzena, Nancy Barnaba, Massimo Mercelli, Gabriella Costa ed Edoardo Catemario eseguiranno un repertorio di musica “universale”, a corde spiegate, da Bach a Puccini. A San Gimignano gli incontri musicali si svolgeranno nella suggestiva terrazza della Galleria di Arte moderna e contemporanea Raffaele De Grada, ove sarà possibile partecipare a una visita guidata della mostra dedicata a Elliott Erwitt, il fotografo di Marylin Monroe, Grace Kelly, Che Guevara, ecc.

Nello stesso complesso si ammirano anche la Spezieria di Santa Fina con preziose ceramiche e il Museo Archeologico con reperti provenienti dal territorio. Nel contempo, durante tutta la serata sarà offerto un aperitivo nel giardino del Museo. Da qui sarà possibile muoversi verso il Palazzo Comunale e salire sulla Torre Grossa per un suggestivo panorama notturno sulla città medievale dal profilo unico. La medesima iniziativa, come ci comunicano sempre gli organizzatori dell’Opera-Gruppo Civita, con musiche a corde spiegate, da Bach a Puccini, durante i vesperi estivi, si svolgerà a Pienza nello splendido cortile di Palazzo Piccolomini.

Si potrà inoltre visitare, con l’ausilio di un' audioguida, il piano nobile del Palazzo, antica dimora dei Piccolomini che conserva numerose opere d’arte e preziosi arredi, e, nel cortile, la mostra Vinum nostrum. Arte, scienza e miti del vino nelle civiltà del Mediterraneo antico. Nel giardino pensile è prevista una degustazione di prodotti tipici accompagnati da Brunello di Montalcino e Morellino di Scansano che animeranno la serata tra incanti musicali e splendori d’arte.

Si assiste qui a una perfetta compenetrazione di arte e natura, concetto vagheggiato dal pensiero umanistico, di cui il papa Pio II è fine interprete e protagonista indiscusso. Affacciandosi in fondo al giardino, si verrà assorbiti dallo spazio circostante senza limiti né tempo e proiettati verso il paesaggio collinare della vallata dell’Orcia modulato dalla mano di un sapiente pittore.

Concludiamo col segnalare gli orari in cui si svolgeranno gli incontri: a San Gimignano 8, 15, 23, 28 luglio – 8 agosto dalle ore 19 alle ore 22, e a Pienza 9, 16, 22, 30 luglio – 7 agosto dalle ore 18 alle ore 20. Inoltre, sempre i curatori della bella iniziativa ci segnalano che a San Gimignano sarà in programma un aperitivo nel giardino della Spezieria di Santa Fina, una performance musicale nella terrazza della Galleria d’arte moderna e contemporanea “Raffaele De Grada”, la visita guidata alla mostra “Icons” di Elliott Erwitt ed al panorama notturno dalla Torre Grossa. Invece, a Pienza ci sarà una degustazione di pecorini e salumi tipici con vino Brunello di Montalcino e Morellino di Scansano nel giardino di Palazzo Piccolomini, una performance musicale nel cortile interno di Palazzo Piccolomini, e la visita libera alla mostra “Vinum Nostrum” ed a Palazzo Piccolomini con audioguida. Un appuntamento ricco da non perdere.
(di Maurizio Piccirillo - del 2014-07-04) articolo visto 4072 volte

SFOGLIA ARCHIVIO NOTIZIE
sponsor



Fotogallery