L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Massive Attack live a Roma

MASSIVE ATTACK: SOLD OUT LA TAPPA DI ROMA

Nella cavea dell’Auditorium Parco della Musica successo di pubblico

ROMA - Martedì 8 luglio grande successo per il concerto dei Massive Attack che hanno suonato all'Auditorium Parco della Musica che per l'occasione ha registrato il sold out. L'appuntamento è stato inserito nella rassegna romana "Luglio suona bene" che sta portando nomi illustri nella capitale. La band britannica da oltre cinque anni risquote grandi successi con i loro live che coinvolgono ed entusiasmano il pubblico.

Vero punto di riferimento per una generazione intera di appassionati, i Massive Attack hanno contribuito in maniera decisiva alla nascita di un genere musicale come il trip hop, quell’innovativa miscela di elettronica e hip hop, che ha segnato profondamente tutti gli anni ’90.

Un gruppo che dagli anni '80, con Robert Del Naja e da Grant Daddy G Marshal in prima fila ha ottenuto il suo primo successo internazionale con il brano "Unfinished Sympathy" utilizzato in chiusura del concerto rientra nell'album "Blue Lines", il primo di una produzione che ha riscosso grande successo. Durante la loro carriera si ricordano le numerose collaborazioni con artisti del calibro di Sinéad O’Connor, Madonna, Tricky, Horace Andy, Shara Nelson, Mos Def, Elizabeth Fraser, Martina Topley-Bird e Tracey Thorn.

La serata romana si è aperta con il brano Battlebox cui hanno fatto seguito brani tratti dall'ultimo successo discografico del 2010 dal titolo "Heligoland" (quattro brani ovvero Splitting the atom, Girl I Love you, Psyche, Paradise circus) così come quelli tratti dall'album "Mezzanine" del '98 (Angel, Risingson, Teardrop, Inertia Creeps). Tra gli altri brani cantati troviamo Future Proof, Jupiter, Safe from Harm, Everywhen e Splitting the atom.

Non è stata eseguita alcuna anteprima del prossimo album non ancora annunciato ufficialmente ma che è atteso per la fine del 2014. Sul palco la cantante Deborah Miller, il giamaicano Horace Andy e Martina Topley Bird, cantante britannica e storica collaboratrice di Tricky con quest'ultima che potrebbe essere di ritorno per un nuovo progetto musicale con Del Naja.

SCALETTA CONCERTO DEI MASSIVE ATTACK A ROMA:

Battlebox

Inertia Creeps

Risingson

Paradise circus

Girl I Love you

Psyche

Future Proof

Teardrop

Angel

Jupiter

Safe from Harm

Inertia Creeps

Everywhen

Splitting the atom

Unfinished Sympathy
(di Redazione - del 2014-07-10) articolo visto 4370 volte

sponsor