L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Damiani

DAMIANI – ALCHEMY OF DESIRE: A STORY, A FAMILY AND AN ITALIAN PASSION

Una Storia, Una Famiglia. Tutta Italiana.

"Damiani - Alchemy of Desire" è la storia dei gioielli Damiani, quella di una famiglia italiana fortemente legata alla tradizione e alla passione per l’arte orafa. Il volume riccamente illustrato, edito da Rizzoli e presentato a Firenze in occasione dell’exhibition «Damiani, 90 years of Excelence and Passion» in mostra a Palazzo Pitti, ripercorre le tappe salienti della storia del brand attraverso interviste e fotografie d’archivio ad opera di Cristina Morozzi.

90 anni di eccellenza, tradizione, artigianalità e passione per la gioielleria. Un viaggio attraverso le grandi opere d’arte orafa che hanno segnato la storia e lo stile Damiani.

La qualità inappuntabile delle materie prime e il design moderno e innovativo rendono unica e inconfondibile ogni creazione. Da qui è facile capire come ogni gioiello Damiani, interamente realizzato a mano e con la massima cura per i dettagli, sia un vero e proprio capolavoro di arte orafa e la più elevata espressione del Made in Italy nell’alta gioielleria.

Fondata nel 1924 da Enrico Grassi Damiani, gioielliere personale alla nobiltà, l'azienda festeggia il suo 90 anniversario con un libro lussuoso che si concentra sulla tradizione, artigianalità e savoir faire.

Damiani è l’unico marchio internazionale di gioielleria a essere nato come creatore, disegnatore e produttore e non come dettagliante. Una grande passione che si tramanda di padre in figlio: gli attuali membri della famiglia, i fratelli Guido, Silvia e Giorgio che sono tutt’oggi a capo dell’azienda, sono cresciuti letteralmente in mezzo ai gioielli e agli utensili di lavorazione che in più di un’occasione hanno sostituito “i loro giocattoli”.

Oltre ad essere di proprietà italiana, Damiani è anche l’unico marchio internazionale di gioielleria ancora saldamente nelle mani della famiglia del fondatore, una famiglia strettamente legata alla tradizione e passione per i gioielli.

Guardando alla storia del marchio, gli ultimi 25 anni sono stati determinanti per la trasformazione radicale della società che nel 1976 ha ottenuto la sua prima affermazione in ambito internazionale con il conseguimento del primo “Diamonds International Award” e che a partire dagli anni ‘90 si è imposta come realtà imprenditoriale, fino ad arrivare nel 2007 alla quotazione a Piazza Affari. Damiani è l'unico gioielliere al mondo ad aver ricevuto 18 Diamonds International Awards, l’ambito Oscar della gioielleria. Un record ineguagliato.

Damiani è stato anche il precursore di un nuovo stile di comunicazione dall’inizio degli anni 90, associando l’immagine delle sue nuove collezioni a quella di personaggi di grande notorietà e diventando l’apripista per il settore gioielli nell’utilizzo di testimonial e ambasciatori del marchio. In quel periodo la griffe affidò la sua immagine a una donna bellissima, con un appeal internazionale eppure profondamente italiana: Isabella Rossellini per quattro anni divenne il volto delle campagne Damiani. Seguirono Milla Jovovich nel 2001, Jennifer Aniston (2002), Gwyneth Paltrow (2006) e Sharon Stone (2008), una delle star di Hollywood più sensibili e impegnate nel sociale, partner di Damiani e dell’associazione “Drop in the bucket” per il progetto “Clean water”, finalizzato alla raccolta di fondi per costruire pozzi d’acqua potabile in Africa.

Un’altra, importante protagonista di casa Damiani è Sophia Loren che intervistata durante il battesimo della new collection dedicata al 90esimo anniversario della maison ha detto: «Ho portato sempre con me, in ogni parte del mondo, i gioielli Damiani, mostrandoli con orgoglio a donne belle e brutte». Ma l’attrice-icona del cinema italiano non è solo una testimonial. Su invito dei fratelli Damiani ha disegnato una linea masterpiece in oro bianco, oro rosa e diamanti che porta il suo nome, veri e propri best-seller nelle boutique del brand dislocate nelle più prestigiose città del mondo.

Creatività, design e imprenditorialità sono gli elementi chiave che hanno guidato la famiglia Damiani per quasi un secolo, insieme con una profonda passione per la loro arte. Forti di decenni di tradizione, il Gruppo è da sempre rinomato per la qualità dei suoi prodotti e dei materiali e per il design esclusivo delle sue collezioni.

Oggi Damiani compie 90 anni e celebra la storia di un’azienda orafa italiana (ed internazionale) ancora nelle mani della famiglia del fondatore, che ha saputo tramandare per generazioni una passione senza tempo. Damiani: una storia, tre generazioni.

Credits: © Courtesy of Damiani Press Office
(di Rosalba Radica - del 2014-09-11) articolo visto 4966 volte

sponsor