L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Festival Internazionale del Film di Roma 2014

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA 2014

Il programma completo, le anteprime e gli ospiti presenti. Fonte: www.newscinema.it (Fb)

Il legame tra Roma e il cinema, malgrado la crisi dell’economia italiana e dell’industria cinematografica, regge ancora e diventa sempre più forte” ha dichiarato l’Assessore alla cultura Marinelli durante la conferenza stampa di presentazione della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che si svolgerà dal 16 al 25 Ottobre 2014 presso l’ Auditorium Parco della Musica.

Anche quest’anno il Direttore Artistico è Marco Muller, che ha dichiarato di aver dato una sterzata al festival della Capitale che apre e chiude con due film della commedia italiana come Soap Opera di Alessandro Genovesi e Andiamo a quel paese del duo comico Ficarra e Picone.

Per un budget approssimativo di circa 6 milioni di euro, il festival vuole mantenere la sua identità di festa del cinema, e i ben 38 partner e sponsor che hanno deciso ancora una volta di unirsi al progetto, daranno vita anche quest’anno al Villaggio del Cinema, dove avranno luogo diversi eventi e attività collaterali al concorso e al red carpet. Una novità che è emersa dalla conferenza stampa è sicuramente l’attiva partecipazione del pubblico che potrà gustare tutti i film in programma in ben sette sale, non solo all’interno e nei pressi dell’Auditorium, ma anche al MAXXI – Museo Nazionale delle arti del XXI secolo, il cinema Barberini e in una sala digitale online. E, come spettatori, potranno votare e premiare tutti i film in base alle loro preferenze espresse all’uscita della sala.

Come sempre, i nomi degli ospiti internazionali che sfileranno sul red carpet, sono avvolti in un alone di mistero, ma le presenze già confermate da Muller e i suoi collaboratori sono i protagonisti delle masterclass previste nel programma ufficiale, tra cui Asia Argento, Brad Anderson, Kevin Costner, Takashi Miike, Joao Botelho, Gerladine Chaplin, Park Chan-Wook, Thomas Milian, Clive Owen, Vishal Bhardwaj, Walter Salles e Wim Wenders, tutti grandi professionisti della settima arte. Inoltre sono stati fatti i nomi di Richard Gere, Rooney Mara, ed eventuali interpreti dell’atteso Gone Girl di David Fincher.

Tra i film in concorso infatti non mancano titoli italiani ed internazionali di rilievo che incuriosiscono critica e pubblico, come La Foresta di Ghiaccio di Claudio Noce con Emir Kusturica, Ksenia Rappoport e Adriano Giannini, Time Out of Mind di Oren Moverman con Richard Gere, Steve Buscemi, Jena Malone ed Abigail Savage, I Milionari di Alessandro Piva con Francesco Scianna e Valentina Lodovini.

Oltre ai numerosi film di paesi di tutto il mondo come Angely Revoluchi dalla Russia, Dolares De Arena e Lucifer dal Messico, Itar ER-Layl dal Marocco, Die Lugen Der Sieger e NN dalla Germania, Lulu e Mauro dall’Argentina, Os Maias dal Portogallo, OBRA dal Brasile, Shier Gongmin dalla Cina e Wir Sind Jung e Wir Sind Stark dalla Germania. Fuori Concorso nella sezione Gala sono presenti grani anteprime mondiali ed europee come Black and White di Mike Binder con Kevin Costner, Octavia Spencer ed Anthony Makie, Gone Girl di Fincher con Ben Affleck, The Knick di Steven Soderbergh con Clive Owen, il romantico #ScrivimiAncora con la star di Hunger Games Sam Claflin e Lily Collins, Still Alice con Kristen Stewart, Julianne Moore e Alec Baldwin, e Trash con Martin Sheen e Rooney Mara.

La sezione Mondo Genere inoltre darà ampio spazio alle opere prime e seconde, per far conoscere al pubblico nuovi artisti emergenti che hanno qualcosa da dire. Tra questi molto atteso Lo Sciacallo – Nightcrawler con Jake Gyllenhaal che ha perso molti chili per interpretare un disoccupato che ogni notte gira con la sua telecamera per riprendere le scene dei delitti e degli incidenti più cruenti per venderli alle televisioni nazionali. Oppure Stonehearts Asylum con Kate Beckinsale, Ben Kingsley, Michael Caine e Jim Sturgess, un thriller ispirato ad un racconto di Edgar Allan Poe, in cui uno studente di medicina lavora in un manicomio e non sa che i suoi pazienti lo controllano.

Le liste complete dei film in programma e tutti gli eventi e le iniziative previste dal 16 al 25 Ottobre a Roma in occasione del festival, saranno presenti sul sito www.romacinemafest.it
(di Letizia Rogolino - del 2014-09-30) articolo visto 2949 volte

sponsor