L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Scognamiglio Moda

FRANCESCO SCOGNAMIGLIO: LA SEDUZIONE È UN’ATTITUDINE

MFW: Trasparenze anni ‘30 per la donna di Francesco Scognamiglio

La primavera estate 2015 di Francesco Scognamiglio sfila allo Scalone Arengario di Piazza Duomo a Milano. Una location suggestiva ed unica per esaltare la collezione eterea e quasi impalpabile.

Colori chiari e movenze aristocratiche calcano la scena sul Leitmotiv di un omaggio a Madame Grès, l’ultima “Gran Dame” nell’Olimpo dell’Haute-Couture parigina. La donna si veste di mini dress e lunghezze anni ’30 che avvolgono sensuali efebiche silhouette.

Sembrano tessute d'aria le tuniche in seta, le maniche fluttuanti serrate dal polsino, i seni che s'intravvedono sotto una carezza di voile. Perlacei i baby-dool, in rima con la bordura in satin dei pantaloni svasati.

La blusa, diafana anche lei, sotto la sofisticata salopette s'incrocia a V sul petto. Si procede quindi dalla serie più lunare alla palette del nero e del pesca, con tralci e fioriture di pizzo, di stampe, di borchie minuscole. Le stesse che sull'abito see-trough strappano un applauso spontaneo al pubblico di sfilata: applicate sull'intersezione della rete, piccole gocce scintillanti, dànno prova di grande maestria artigianale.

I tessuti sono preziosi e leggeri. Dalla seta habotai allo chiffon dal double satin fino al tulle quasi impercettibile ricamato da esperte mani artigiane. Il pesca da colore si trasforma in una metamorfosi di fiori tropicali che ornano abiti bon ton.

Un’opera di semplice perfezione che ne esce e è esaltata strategicamente da ricami a filo lavorati su antichi telai con motivi di grandi foglie incrostate di cristalli incastonati in corazze d’argento dal sapore forte ed educato, elegante e moderno.

Le opere di Francesco Scognamiglio sono fresche creazioni di impeto stilistico, non replicabile ed inconfondibile, tradotte in una collezione che percorre un invisibile ponte di luce e ritmo tra passato e futuro. Quasi un assaggio di couture per una collezione squisita, aristocratica e sensuale.

Credits: © Courtesy of Guitar Advertising & PR @ www.guitar.it
(di Rosalba Radica - del 2014-10-27) articolo visto 4419 volte

sponsor