L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
BEA

L’ESORDIO DI BEA “BIBBIENAEDITORIAARTE” A BIBBIENA (AR)

Un’occasione di incontri e discussioni intorno a fotografia, arte, esposizioni, eventi, poesia e tutto quanto la fantasia riuscirà ad inventare con leggerezza, ironia, gioia e voglia di vivere

Con il patrocinio del Comune di Bibbiena e della Provincia di Arezzo , L’Associazione Autonoma Pro Centro Storico dal 2 al 9 novembre 2014 si svolgerà la prima edizione di BEA, BibbienaEditoriaArte, ovvero la trasformazione del centro storico della cittadina nel cuore del Casentino in una grande libreria, i cui scaffali e reparti saranno rappresentati dai negozi dismessi dell'antico borgo. In un itinerario che comprende anche il teatro e la biblioteca, locali e gallerie, saranno realizzate tavole rotonde e iniziative culturali che abbracceranno la musica, la lettura, le arti figurative ed ogni altro genere di esperienza creativa.

Si attiverà, dunque, un percorso di elaborazione culturale dal basso, stimolando la costruzione di una fitta rete di contatti e relazioni tra le varie forme espressive dell'arte e della cultura in un rapporto coi luoghi e con le memorie di chi vive la realtà cittadina e di chi parteciperà alla manifestazione. In questo periodo, quindi, si svilupperanno percorsi ed eventi che ricostruiranno nella dimensione e nelle suggestioni del borgo antico una nuova agorà di incontri e contaminazioni. Nella volontà degli organizzatori, c’è stata fin da subito, la necessità di attivare tale percorso , stimolando la costruzione di un processo di contaminazione tra le varie forme espressive dell'arte e della cultura in un rapporto coi luoghi e con le memorie di chi vi partecipa.

Gli obiettivi dell'iniziativa vanno dal rivitalizzare il Centro Storico che, come tante altre realtà simili, e per ragioni sociali, culturali ed economiche, tende ad un progressivo spopolamento/decadimento al promuovere la lettura ed un approccio nuovo ed aperto all'arte ed alla cultura in genere, anche con il coinvolgimento delle scuole, come prospettiva strategica per il miglioramento complessivo della qualità della vita. Si vuole anche produrre un momento di incontro/confronto tra realtà ed esperienze diverse affinché da questo scaturiscano idee e prospettive per la costruzione di percorsi condivisi e partecipati tra soggetti che operano nell'ambito della cultura ed in settori diversi. E dunque vediamo la nutrita e interessante programmazione che inizierà appunto domenica 2 novembre, per terminare la domenica successiva.

PROGRAMMA COMPLETO:

2 novembre

- Alle 10,00, presso la Sala del Consiglio Comunale di Bibbiena, inaugurazione di Bibbiena Editoria Arte;

- alle 11,00 presentazione della rivista “Charade” con l’intervento del suo fondatore Aldo Palazzolo; - alle 12,30 inaugurazione della mostra “Libro d’artista”, con aperitivo offerto da "Alimentari Casentino" - alle 17, presso la galleria EXPART, inaugurazione della mostra “I Santissimi” di Aldo Palazzolo e Fabio Iemmi, con l’intervento “il colore della narrazione” di Fabio Iemmi - alle 19,00 presso lo spazio espositivo di Borgo Martellini 28, vernissagé di presentazione della mostra di sculture di Josef Briechle;

- alle 21,00, presso il Teatro Dovizi, concerto jazz di Renata Tosi (voce) e Andrea Papini (piano)

3 novembre

- Alle 17, presso la galleria EXPART, presentazione del libro “Ritratto di donna forentina” (Leone Editore) di Serena Poidomani con letture di Caterina Gymt;

- seguirà apericena presso il bar Le Logge in Piazza Tarlati, con proiezione di cortometraggi a cura del BIFF (Bibbiena Film Festival)

- alle 21, presso lo spazio espositivo di Borgo Martellini 28, “letture al caminetto” tratte dal libro “Le Api” di Carol Ann Duffy, con Giulia Borri, Nicholas Gelli, Giorgia Sensi e Andrea Sirotti.

4 novembre

- Alle 17, presso il salone del Municipio, conferenza “Gli italiani e la lettura”, con Ermanno Detti, Gianna Marrone ed altri;

- Alle 19,00, presso la galeria “Parentesi”, presentazione con aperitivo della mostra fotografica e del libro "Costellazioni" di Silvio Canini a cura della FIAF;

- a conclusione della serata, presso il ristorante “La Tavernetta”, “a cena con… ‘Le donne, la mafia, l’antimafia”, incontro con Anna Puglisi del Centro Siciliano di Documentazione “Giuseppe Impastato”(per informazioni e prenotazioni info@bibbienaeditoriarte.it, oppure "ristorante La Tavernetta" tel. 0575593627)

5 novembre

- Alle 16,30, presso l’albergo Borgo Antico, presentazione del libro “Lo speziere di Porto Valtravaglia” (Macchionne Editore) di Marco Marcuzzi, sarà presente l’autore;

- alle 18,00, presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale, “ragionare sul libro ‘Don Vito a Gomorra’”, con Umberto Santino del Centro Siciliano di Documentazione “Giuseppe Impastato”. - a seguire, apericenza presso il bar Il Podestà e, successivamente, “esperienze diversamente sensoriali”, con le sculture di Loretto Ricci e, a cura del BIFF (Bibbiena Film Festival), “Le immagini senza immagini di Canecapovolto”.

6 novembre

- Alle 10,30, al Teatro Dovizi, “mafia e antimafia, spunti dal libro Dalla mafia alle mafie”, incontro con Umberto Santino del CSD “Giuseppe Impastato;

- Alle 17,00, al Teatro Dovizi, “La storia per la scuola”, presentazione, alla presenza dell’autore, del libro di David Baldini “1914-1918, testimonianze della Grande Guerra” (Edizioni Conoscenza, introduce il prof. Ivo Biagianti dell’Università di Siena;

seguirà la presentazione del libro scolpito di Patrizio Zona con letture di Giuliano Rossi di brani tratte dall’opera e le suggestioni sonore delle campane di cristallo di Silvana Maria Casazza; - alle 20,00, al ristorante il Tirabusciò, “A cena con… tutte le regole per scrivere un giallo”, con il giallista Giuseppe Fiori (per informazioni e prenotazioni info@bibbienaeditoriarte.it).

7 novembre

- Alle 10,30, presso il Salone Comunale, Giuseppe Fiori presenta il libro "Clandestini" (Edizioni Il Pepe Verde)

- alle 18,00, presso gli spazi espositivi del CIFA in Via delle Monache, 2, a cura della Casa Editrice Principi & Principi, incontro con Andrea Rauch sul tema “Pinocchio e la sua immagine dal 1891 sino ad oggi”.

a seguire, allo Chalet, proiezioni di corti a cura del BIFF con apericena.

- alle 21,00, presso il salone del Consiglio Comunale, presentazione dell'associazione Night Walkers, e del libro di Gianfranco Bracci "Il piacere di camminare. Riflessioni e consigli sul muoversi a bassa velocità".

Seguirà la passeggiata notturna per le vie del centro storico ed i dintorni di Bibbiena in compagnia di Gianfranco Bracci e di Francesco Saliola, coautori del libro "Nordic hiking, l'evoluzione del cammino".

8 novembre

- Alle 10,30, presso la Caffetteria Il Podestà, in Piazza Tarlati 1, presentazione del libro "Tre uomini" (Guaraldi Editore) di Andrea Conti

- Alle 18,00, al Teatro Dovizi, presentazione del libro di Peppe Lanzetta “Il cavallo di ritorno” (Edizioni Cento Autori); sarà presente l’autore.

- alle 21,00, presso il Teatro Dovizi, “Giuù la testa”, letture di Caterina Gymt con i contrappunti musicali della Corale di Santa Cecilia.

9 novembre

- Alle ore 10,00, presso il Circolo La Bocciofila, presentazione del libro di Umberto Santino “Dalla parte di Pollicino” con l’esposizione delle illustrazioni di Giovanni Caselli realizzate per l’opera, letture ed interventi dei Valle Santa Corde.

- seguirà il pranzo con degustazione di prodotti tipici del Casentino a cura dell’associazione “Noi che Bibbiena” (per informazioni e prenotazioni info@bibbienaeditoriarte.it - 3349501694) - alle 18,00, al Teatro Dovizi “Costruire Cultura di Pace”, tavola rotonda con Francesco Pasetto, Massimo Valpiana (direttore della rivista Azione Nonviolenta) e Leonardo Magnani (Associazione Cultura della Pace di Sansepolcro);

- alle 21,00 chusura di Bea al Teatro Dovizi, con il concerto “Viaggio nel Mediterraneo” di Claudia Vigini (soprano) e francesco Ciampalini (chitarra).

Una kermesse originale ed interessante, in uno splendido scenario dove potremo conoscere percorsi artistici, enogastronomici, sociali, ovviamente, da non perdere.
(di Maurizio Piccirillo - del 2014-10-29) articolo visto 4331 volte

sponsor