L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Pirelli calendario 50

PIRELLI – THE CALENDAR. 50 YEARS AND MORE

Cinquant’anni di storia della fotografia, di sensualità e di enorme fascino. “The Cal” arriva al mezzo secolo e diventa un libro edito da Taschen

Pubblicato la prima volta nel 1964, il famigerato Calendario Pirelli è l'epitome dell’esclusività. Riservato ai clienti più importanti e ai VIP, è diventato col tempo una leggenda che ha esibito gli scatti glamour di donne bellissime del calibro di Sophia Loren, Gisele Bündchen, Naomi Campbell, Laetitia Casta, Cindy Crawford, Milla Jovovich, Heidi Klum, Alessandra Ambrosio e Kate Moss.

Per celebrare il 50° anniversario dell'istituzione ormai leggendaria quale è il Calendario Pirelli, TASCHEN festeggia con una retrospettiva racchiusa in un libro speciale che mostra il lavoro dei maestri della fotografia alternati dietro alla macchina per far vivere “The Cal” e ne riproduce i calendari completi: Richard Avedon, Patrick Demarchelier, Nick Knight, Karl Lagerfeld, Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin, Annie Leibovitz, Peter Lindbergh, Terry Richardson, Herb Ritts, Mario Sorrenti, Bert Stern, Mario Testino, Bruce Weber e molti altri. Con un'introduzione di Philippe Daverio e un'intervista agli art director Derek Forsyth e Martyn Walsh.

Immagini rare o mai viste scattate dietro le quinte, il calendario del 1963 che non venne pubblicato e una selezione delle immagini “censurate” poiché giudicate troppo spinte dagli editori del tempo. Infine, viene svelato il calendario di Helmut Newton del 1986, all'epoca cancellato.

Si scrive calendario ma si legge successo. Il calendario Pirelli è soprattutto questo. É un must have per gli appassionati della fotografia ma anche per chi gravita nell’universo della moda. Una sorta di portento che negli anni un’azienda italiana (specializzata in tutt’altro come la Pirelli) ha voluto plasmare secondo i gusti del tempo.

Nei suoi cinquant’anni di storia, il calendario ha proposto altrettanti stili e modelli di bellezza, amalgamando sempre con classe e sensualità gli statuari nudi di alcune fra le più belle modelle ed attrici del mondo.

Credits: © Courtesy of Logos Edizioni @ www.libri.it – © Tashen @ www.taschen.com
(di Rosalba Radica - del 2015-08-28) articolo visto 2106 volte

sponsor