L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Word Wide Moscow 2015

WORLD WIDE MOSCOW 2015

La storia, i successi della scorsa edizione e le opportunità della nuova

MOSCA (RUS) - Come ormai avviene ogni anno, anche in questo 2015 è stata organizzata una nuova edizione del World Wide Moscow. Il Word Wide Moscow 2015 è l'undicesima edizione di questa manifestazione che raccoglie espositori provenienti da tutto il mondo, che si occupano di mobili e arredamento per la casa e l'ufficio.

LA STORIA DEL WORLD WIDE MOSCOW - La prima di queste manifestazioni ha avuto luogo a Mosca nel 2005. Il suo esito positivo ha permesso di organizzare una seconda e una terza edizione negli anni successivi. Con il passare del tempo, il gruppo di espositori si è fatto sempre più nutrito ed è cresciuto anche il numero dei clienti. Dopo dieci edizioni che hanno aiutato a migliorare l'economia del Paese, il Word Wide Moscow non poteva più essere interrotto. A grande richiesta da parte degli espositori che ormai vi partecipano abitualmente e che hanno individuato in questa kermesse un punto di riferimento, si è avuta anche questa undicesima edizione, che inserisce anche la Russia nel mercato immobiliare.

I SUCCESSI DELL'EDIZIONE PRECEDENTE - La manifestazione del 2014 si è attestata come un enorme successo. Vi hanno partecipato 526 aziende, provenienti da tutta Europa, con un grande contributo da parte dell'Italia con 454 espositori. I restanti 63 provenivano da Belgio, Francia, Spagna, Olanda, Germania, Portogallo, Gran Bretagna e Australia. L'edizione ha conquistato gli spettatori, con circa 40 mila partecipanti che si sono riuniti all'interno del Crocus Expo, lo spazio espositivo allestito nel quartiere fieristico più grande della Russia.

UN EVENTO DI PORTATA MONDIALE - Il salone del World Wide Moscow si propone come una possibilità di riscatto per tutti i giovani designer russi che difficilmente riuscirebbero a farsi notare all'estero. Il mercato russo è capace di influenzare l'intero bacino geopolitico di riferimento; ciò che manca è la possibilità di mettersi in gioco e attirare l'attenzione del mercato immobiliare. Questo salone rappresenta un'occasione importante e un'ambita possibilità di partecipazione a uno degli eventi con maggiore risonanza mediatica d'Europa. Oltre alla visibilità diretta tramite visita ai padiglioni, anche la stampa, i giornali e le televisioni contribuiscono a pubblicizzare il World Wide Moscow, diffondendolo in tutto il mondo. Per quanto riguarda i Paesi delle ex repubbliche sovietiche, anche per loro è difficile rimettersi in gioco e dare una spinta all'economia interna. Attraverso l'esposizione è possibile arrivare fino ad investitori stranieri altrimenti irraggiungibili, che in molti casi apprezzano il lavoro che è stato svolto e decidono di investire anche a lungo termine in questi Paesi in difficoltà.

COSA OFFRE IL SALONE DEL MOBILE DI MOSCA - Il World Wide Moscow si distingue da altri eventi simili per la validità delle sue proposte in campo mobiliare, e altrettanto per la varietà. Girando fra gli spazi espositivi non si può fare a meno di apprezzare gli arredi per la cucina e per il bagno, apparecchi per l'illuminazione di ogni tipo, mobili per l'ufficio o per allestire zone di lavoro in casa, complementi d'arredo, tessili e rivestimenti e imbottiti. É difficile trovare riunite in un'unica sede così tante proposte in tema immobiliare, a meno che non si sfrutti il potente canale del web, navigando su portali come livingo.it che si dedicano esclusivamente a riunire mobili e complementi d'arredo.

Alla manifestazione è prevista anche una zona dedicata alle nuove proposte:il Salone Satellite World Wide. Proprio qui nell'edizione 2014 sono stati ospitati 44 studenti provenienti dalle più importanti scuole di design della Russia, dei Paesi Baltici e dei Paesi delle ex Repubbliche Sovietiche. Grande risonanza c'è stata anche per le Master Classes, organizzate con la collaborazione dell'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, più nota come ICE. All'interno di queste Master Classes ci sono stati interventi mirati a spiegare cosa significa internazionalizzare un'impresa, hanno parlato della loro concezione dell'architettura e del design, raccontando le proprie esperienze personali. Sono intervenuti Marco Romanelli, Riccardo Blumer e Mario Cucinella, insieme alla giornalista Olga Kosyreva che si occupa di design.

LA NUOVA EDIZIONE WORLD WIDE MOSCOW 2015 - Manca poco alla nuova edizione della manifestazione, la undicesima. Il World Wide Moscow 2015 si terrà dal 14 al 17 Ottobre al centro espositivo Crocus Expo. Parteciperà in veste di commentatore ufficiale dell'evento Giulio Gargiullo, Online Marketing Manager fra Italia e Russia. Quest'anno sono attesi più di 335 espositori, di cui 55 provenienti da Paesi esteri. A questi, si aggiungono numerosi operatori del settore che si uniranno agli espositori. I dati fanno ben sperare, e ci si aspetta di raggiungere, se non di superare, il numero dei visitatori dell'edizione precedente, che sono stati circa 40 mila.
(di Redazione - del 2015-09-28) articolo visto 1308 volte

sponsor