L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Von Furstenberg

FORTUNA DI DIANE VON FURSTENBERG

#NYFW: Diane Von Furstenberg celebra una donna chic, libera e individualista

La rappresentazione di “Fortuna”, dea romana della fortuna e del destino ha ispirato la collezione primavera - estate 2016 di Diane von Furstenberg che ha sfilato sulle passerelle della New York Fashion Week.

“FORTUNA is a celebration of women, beauty and freedom” dichiara la stilista belga nella sua visione dell’universo femminile.

La collezione si concentra sugli abiti dalle stampe fiorate e dalla silhouette sensuale, farfalle dorate in volo spiccano sul tulle, fantasie zen su abiti da cocktail e sciarpe, frange colorate sugli orli e le borse.

Creatura sensuale, raffinata, sicura di sé, la donna von Furstenberg ha la leggerezza e la tavolozza di colori di una farfalla. Avvolta in un twist di jersey di seta rosa, illuminato da tocchi di oro e fiori nei capelli. Un mix di stili che la portano a indossare una jumpsuit a palazzo stampata e un abito gilet dai bagliori metallici; una clutch con frange con un abito in chiffon.

Abbina bluse femminili a piccoli bomber e shorts, accompagnata dalla borsa Secret Agent in tweed metallico. E ancora. Indossa un abito da lavoro con disinvoltura, con top floreali e sandali dai tacchi scultura e dettagli animalier. Torna lo chiffon nell'abito bianco con bordi in pitone.

Il jersey è il suo strumento, il colore, la sua arma e il tubino a portafoglio il veicolo di comunicazione prediletto per la nuova donna in carriera. Realisticamente donna, sofisticatamente europea, pragmaticamente americana è questa l’essenza della donna contemporanea von Furstenberg. Il wrap dress impera come un tableau vivant della nuova concezione di femminilità.

La collezione in chiave romantica, con l'aggiunta di dettagli leopardati e in pitone, è un inno all'individualità delle donne e alla loro forza; i particolari delle farfalle dorate pongono l’accento sulla libertà come aspetto fondamentale della vita.

Ad incedere un concentrato di super top model: Bella Hadid, Gigi Hadid, Irina Shayk, Jourdan Dunn, Karlie Kloss, Kendall Jenner, Lily Aldridge e Lindsey Wixson.

Le passerelle della Grande Mela si sono fermate ad applaudire la bellezza chic e sofisticata di un romanticismo declinato sulle tinte pastello, sulle tonalità accese e sulle fantasie dove i capi appaiono come un inno al romanticismo più vispo e ricercato declinandosi su una femminilità d’altri tempi. Femminilità che altro non è se non quella della stessa designer che ha attinto dalla sua stessa esperienza di vita e soprattutto di moda. Romantico anticipo di primavera in passerella. New Romantics.

Credits: © Courtesy of HL Group @ www.hlgrp.com

Photo Credit: Gianni Pucci for Indigitalimages.com
(di Rosalba Radica - del 2015-10-04) articolo visto 1610 volte

sponsor