L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 
Vivienne Westwood

VIVIENNE WESTWOOD RED LABEL READY TO WEAR S S 2016 LONDON

Sfila a Londra l’estro della regina della moda inglese Vivienne Westwood e la sua carica attivista

Londra alza il suo sipario sulla donna di Vivienne Westwood Red Label per la primavera estate 2016 e porta sul catwalk una vera e propria protesta anti-fracking con cartelli anti-establishment, volto e abiti sporchi di olio.

L’occasione di visibilità modaiola non sfugge alla stilista più trascinante del secolo che continua in pedana la sua lotta al Fracking, il controverso metodo di estrazione del petrolio e del gas al centro del dibattito ambientale nel Regno Unito. La Westwood è il volto più noto dell'opposizione e la sua collezione Red Label amplifica il messaggio di protesta.

Ecco quindi che la tempestosa Vivienne fa entrare la sua linea di capi drappeggiati e corsetti dallo stile retrò, vestiti dal taglio sartoriale e l’immancabile trionfo di tartan declinato, tuttavia, su una palette di colori sbiaditi. Completano le giacche sciancrate e i pantaloni a vita alta, ma anche qui impera la libertà più piena e gli abbinamenti diventano simbolo della protesta. Ancorché alla moda.

Energia nei colori: nero, grigio, blu notte, rosso acceso, viola e marrone con tocchi di verde-blue, celeste, rosa tenue, stampe floreali e tartan, per un mix and match di forte impatto visivo.

Paragonata all’estetica ribelle delle collezioni firmate Westwood del passato, quella odierna si presenta piuttosto tradizionale e contenuta nelle forme.

Graziosi abiti da pomeriggio con la vita segnata e le forme fino al ginocchio o la scollatura a girocollo dominano la collezione accompagnati da sovrapposizioni, abiti da sera lunghi in stile soirée con le spalle scivolate, gonne a vita alta avvitate con una cintura e camicette accollate cui fanno seguito giacche sartoriali asimmetriche abbinate a pantaloni ridotti alla caviglia. L’unico e proprio stampo di ribellione firmato Westwood scende in passerella sotto forma di T-shirt con slogan abbinate a morbide gonne.

La collezione è sofisticata, solida, ben eseguita e caratterizzata da linee delicate. Espressione di una donna alternativa ed eccentrica, che corre fuori da schemi imposti e predefiniti. Una collezione che fa irruzione nella società per marcare nuovi schemi e per comunicare che ogni donna è uno specchio vivente del mondo che la circonda.

Credits: © Courtesy of Vivienne Westwood Press Office
(di Rosalba Radica - del 2015-10-10) articolo visto 1486 volte

sponsor