L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

EL PABELLON CRIOLLO (rubrica gastronomica)

pieno di colori e sapori vari, evoca l’unione delle diverse etnie presenti nel popolo venezuelano

Proseguendo il nostro viaggio alla scoperta dell’arte culinaria del Sud – America, con particolare riguardo al Venezuela, in questa occasione vi presentiamo uno dei piatti più caratteristici e tradizionali della cucina venezuelana: “El Pabellòn Criollo”. Pieno di colori e sapori vari, evoca l’unione delle diverse etnie presenti nel popolo venezuelano. Il Pabellòn Criollo, piatto che è legato alla storia del Venezuela, con piccole variazioni nelle differenti regioni (mantenendo però l’essenza unica e pura del piatto nazionale per eccellenza), è rappresentativo del pasto giornaliero.
Gli ingredienti di questa ricetta sono: riso bianco, carne sfilacciata, fagioli neri e fette di platano fritto, disposti in un unico piatto in modo ornamentale.
L’armonia dei colori è indubbiamente attraente, dal bianco del riso, al nero dei fagioli, alla carne rossiccia ed al giallo dorato del platano. L’insieme di detti ingredienti risulta stupendo come l’alba, che si può ammirare nelle maestose montagne delle Ande, come il tramonto delle Dune della parte orientale del Venezuela o i panorami dell’imponente e fantastica Amazzonia.
In detto piatto si crea un equilibrio tra tutti gli ingredienti, ognuno dei quali rappresenta una parte importante dell’arte culinaria venezuelana.
Ingredienti e procedimenti:

1. Ingredienti per la carne sfilacciata
- ½ kg di carne (deve essere un pezzo di pancia di manzo per poterla sfilacciare dopo la cottura)
- 1 cipolla
- aglio
- spezia onoto
- pomodoro
- peperoncino
- mettere da parte 1 bicchiere di brodo.

Far bollire la carne in acqua con sale fino a raggiungere la tenerezza. Una volta raggiunta la cottura farla raffreddare per poterla sfilacciare a mano. In una padella versare olio, aglio, cipolla tagliata fine e peperoncino; una volta caldo aggiungere onoto per colorarlo; quindi versare la carne e lasciar rosolare per 5 minuti, aggiungendo il bicchiere di brodo; far sfumare, versare il pomodoro e lasciar cuocere a fuoco lento fino a quando il sugo si ritira e la carne diventa rossiccia ed aromatica.

2. Ingredienti per il riso
- 1 tazza di riso basmati
- 1½ tazza di acqua
- Sale e aglio

In una pentola mettere un filo d’olio con l’aglio, far rosolare per un po’ ed aggiungere il riso; mescolare con un cucchiaio di legno, aggiungere l’acqua, portare a bollore ed abbassare al minimo; coprire la pentola e lasciare cuocere fino a quando il riso si asciuga.

3. Ingredienti per i fagioli neri
- 250 gr. di fagioli neri
- ½ peperone
- ½ cipolla

Mettere i fagioli in ammollo per tutta la notte; il giorno dopo far cuocere per almeno 1 ora. Preparare un soffritto con aglio, peperone, peperoncino e cipolla tritata; quindi aggiungere i fagioli. Cuocere insieme fino a che i fagioli diventano teneri e saporiti.
Infine tagliare il platano a fette e friggerlo.
Il tutto deve essere accompagnato con le arepas, delle quali parleremo nella prossima occasione.

(di Silvana Bitondo - del 2009-03-08) articolo visto 6315 volte
SFOGLIA ARCHIVIO NOTIZIE
sponsor



Fotogallery