L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

INSALATA DI ARANCE E RAVIOLI DI FUNGHI CON SUGO DI SCAMPETTI

piatti tipici del periodo invernale, dall'antipasto fresco ad un primo "Mare e Monti"

In questa occasione vengono proposti 2 piatti tipici del periodo invernale per gustare un’ottima cena e rendere più piacevole una serata speciale con amici e parenti: un antipasto fresco e saporito ed un primo in cui si fondono “Mare e Monti”.
Le nostre ricette tengono conto della tradizione, ma con qualche piccolo tocco di fantasia in più, per renderle un pò più originali.
ANTIPASTO: Insalata di arance
Ingredienti per 4 persone:

- 4 arance
- 1 cipolla
- 16 olive nere snocciolate
- 16 olive nere infornate snocciolate
- 3 cucchiai di olio d’oliva
- 1 mazzetto di prezzemolo
- sale e pepe.
PREPARAZIONE - Sbucciare le arance e privarle della pellicina; tagliarle a fette trasversalmente e disporle su un piatto di portata. Pulire i prezzemolo, pelare la cipolla e sminuzzarla.
Emulsionare in una ciotola l’olio con il sale ed il pepe, in seguito aggiungere il trito di cipolla e prezzemolo e continuare a mescolare fino ad ottenere una salsa abbastanza uniforme. Versare la salsa sulle arance e lasciar riposare per 30 minuti. Aggiungere le due qualità di olive prima di servire.
PRIMO: Ravioli di funghi con sugo di scampetti. Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:
- 150 gr. di farina di castagne
- 200 gr. di farina di grano tenero “0”
- 4 uova
- 2 cucchiai di olio d’oliva
- Sale.

Per il ripieno:
- 1 scalogno tritato
- 2 cucchiai di pinoli
- 1 ciuffo abbondante di prezzemolo
- 350 gr. di funghi freschi vari: champignon – chiodini – porcini
- 1 patata
- 50 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
- Sale e pepe
- 1 quadretto di robiola.

Per il condimento:
- 300 gr. di scampetti sgusciati - 1 scalogno tritato - 1 spicchio di aglio - Prezzemolo tritato - Vino bianco - Pomodorini pachino.
PREPARAZIONE DELLA PASTA - Mescolare i 2 tipi di farina e formare una fontana, aggiungere le uova, l’olio, il sale e mescolare fino ad ottenere una pasta liscia ed uniforme. Avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigorifero per 30 minuti.
PREPARAZIONE DEL RIPIENO - Tritare lo scalogno e farlo appassire con olio, aggiungere i funghi e farli andare fino all’assorbimento della loro acqua, aggiungere i pinoli, aggiustare di sale e pepe e fare andare per qualche minuto. Togliere dal fuoco e lasciarlo raffreddare. Far bollire la patata ed a cottura spellarla e passarla. Una volta raffreddati, frullare i funghi ed aggiungerli alla patata insieme al prezzemolo tritato a crudo ed al parmigiano. Amalgamare bene il tutto insieme alla robiola. Stendere la pasta, disporre delle palline di ripieno ad intervalli regolari, poi coprirla con l’altra metà di pasta e con una rotella da pasta tagliare i ravioli.
PREPARAZIONE DEL CONDIMENTO - Tritare lo scalogno ed insieme all’aglio farlo appassire in una padella con olio d’oliva, aggiungere gli scampetti sgusciati e cuocere per 3-4 minuti, versare un po’ di vino bianco e farlo evaporare alzando la fiamma. In seguito aggiungere i pomodorini spaccati a metà (la quantità di pomodorini è a piacere), aggiustare di sale e pepe (o peperoncino), farli andare per qualche minuto. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli e condirli con il sughetto di scampetti, spolverare con del prezzemolo tritato ed un filo d’olio d’oliva.
(di Silvana Bitondo - del 2010-03-02) articolo visto 2300 volte
SFOGLIA ARCHIVIO NOTIZIE
sponsor



Fotogallery