L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

ORDINE DI SAN PATRIZIO

Si conclude con questo il nostro percorso storico istituzionale degli ordini cavallereschi e di merito del Regno Unito

PREMESSA - Terminiamo dunque il nostro percorso storico istituzionale degli ordini cavallereschi e di merito del Regno Unito, concludendo con l’Ordine di san Patrizio e l’Ordine dei Compagni d’Onore. Quest’ultima categoria “ibrida” in relazione al tipo di titolo attribuibile.
ORDINE DI SAN PATRIZIO - Poco è dato conoscere sull’Ordine di San Patrizio ed il motivo principale è da ricercarsi nella sua breve storia, essendo stato istituito nel 1783 ed andato in disuso nel 1922 e definitivamente cessato nel 1974 con la morte del Principe Henry Duca di Gloucester. E’ certo dato sapere invece, che venne costituito per premiare e conferire onorificenze alle alte cariche istituzionali in Irlanda.
SAN PATRIZIO ED IL SIMBOLISMO DEL TRIFOGLIO - Ormai mero prodotto per collezionisti, è uno scudo ovale d'oro con una croce riportante San Patrizio in campo bianco caricato di un trifoglio (simbolo nazionale dell'Irlanda). Questo fiore è estremamente rappresentativo per l’Ordine in quanto secondo alcune leggende, fu proprio San Patrizio (ben prima dell’Istituzione dell’Ordine) ad illustrare e presentare i principi del cattolicesimo ai Celti, esplicando il concetto della SS Trinità attraverso la descrizione del trifoglio.
Oggi è difficile dichiarare vere o meno le narrazioni che circondano il trifoglio, ma bisogna anche ricordare che questa pinta era importante già per i Druidi Irlandesi (soggetti che ricoprivano nella società una rilevante posizione giuridica ed a cui i Re, affidavano loro interpretazioni e consigli). In ultimo, ma non per questo marginale il simbolismo di carattere socio/religioso del trifoglio, che concretamente veniva portato a seguito dei lunghi viaggi (nel periodo compreso tra il XVII e XVIII secolo) dai contadini pellegrini in luoghi santi e che tanto colpivano i prelati nei luoghi di preghiera ed incontro. In età contemporanea il detto trifoglio è simbolo istituzionale dell’Irlanda.
L'INSEGNA DELL’ORDINE (collare d’Oro) - E’ formata da uno scudo di tipo ovale. Sull’esterno contornato dal motto “Quis separabit” cioè tradotto “chi ci potrà separare” riferito al legame inscindibile con il Cristo e la cifra MDCCLXXXIII, anno di fondazione dell’Ordine di San Patrizio. Al centro dello scudo una croce con 2 assi rossi contrapposti, sormontati da un trifoglio caricato con tre corone reali. Lo scudo stesso portato sospeso ad un collare d’Oro costituito da rose Tudoriane, ma anche angeli portanti un’Arpa (altro simbolo Irlandese) che si alternano con nodi. Al centro della decorazione trovasi la corona Imperiale. Il colore del nastro è Blu.
“ORDINE DEI COMPAGNI D’ONORE” - è un particolare sistema onorifico,rientrante tra gli Ordini di Merito della Corona del Regno Unito. L’Ordine dei compagni d’Onore, venne fondato nel medesimo contesto storico dell’istituzione del più onorevole Ordine Britannico, espressamente voluto da Re Giorgio al fine di premiare particolari servigi alla corona. Considerato attualmente una sorta di classe junior tra gli Ordini al Merito formalmente non attribuisce l’onorificenza di cavalierato, a differenza di altri ordini al merito che invece riconoscono tale status. E’ certo, che gli interessati ovvero proposti all’onorificenza (comunque di alto valore) sono ammessi nel rango per aver oggettivamente dimostrato e perorato.
Considerevoli le caratteristiche che permettono l’ingresso ai nominati, infatti possono essere ammessi anche gli stranieri ma solo in qualità di membri riconosciuti onorari. Le nomine avvengono in occasioni speciali. Il conferimento può essere attribuito sia alle classi maschile che femminili, ma solo a soggetti che abbiano dimostrato straordinario dedizione e particolari attitudini in specifici settori . In questo ordine non esistono Cavalieri, infatti i nominati acquisito il titolo di compagni d’Onore seppure si possano fregiare del titolo post nominale C.H. L’insegna onorifica è rappresentata da una medaglia ovale sormontata da una corona imperiale con un bordo di colore blu smaltato e sopra riportato il motto “Fedeli nell’azione puliti nell’Onore”.
(di Rino Berardi - del 2010-06-03) articolo visto 2835 volte
sponsor