L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

FAGOTTINI VERDI VEGETARIANI E COSCIOTTO FARCITO

Con la primavera alle porte due piatti nuovi per deliziare il palato

Una nuova stagione sta per iniziare e dopo un lungo e freddissimo inverno abbiamo voglia di liberarci da sciarpe e cappotti, ed incominciare ad assaporare i prodotti che la natura ci regala in questo periodo. Desiderio che ho pensate di esaudire a cominciare dalla tavola con ricette che mettono “a nudo” tutta la bontà dei loro ingredienti.
PRIMO PIATTO: FAGOTTINI VERDI VEGETARIANI
Ingredienti per 4 persone:
- 2 uova
- 400 ml. di latte
- 150 gr. di farina
- 40 gr. di spinaci lessati
- una carota
- una zucchina
- 150 gr. di piselli
- 2 mazzetti di asparagi
- 120 gr. di pecorino
- un mazzetto di erba cipollina
- olio extravergine d’oliva
- sale, pepe.

PREPARAZIONE - Mettere nel mixer le uova, gli spinaci, il latte, la farina ed un pizzico di sale; azionare l’apparecchio fino ad ottenere una pastella omogenea; lasciatela riposare per circa un’ora.
Pulite gli asparagi, la carota e la zucchina e tagliateli a dadini; fate rosolare le verdure preparate in un tegame con un filo di olio, unite i piselli, cuocete per una decina di minuti, poi regolate di sale e pepate.
Ungete una padella di 18-20 cm, scaldatela bene, versatevi un mestolino di pastella e fatela scorrere in modo da coprire il fondo; cuocete la crêpe sui due lati e procedete così fino ad esaurire la pastella.
Farcite le crêpes con le verdure e qualche dadino di pecorino, quindi chiudetele a fagottino e legatele con un filo di erba cipollina scottato per pochi secondi in acqua bollente.
Sistemate i fagottini su una placca, irrorateli con il burro fuso e passateli nel forno a 160°÷180° per 15 minuti.
Prima di distribuire sulle crêpes controllate che le verdure si siano ben asciugate durante la cottura in padella.

SECONDO PIATTO: COSCIOTTO FARCITO

Ingredienti per 4 persone:
- un cosciotto d’agnello disossato
- una zucchina
- 2 carote
- 300 gr. di asparagi
- un rametto di rosmarino
- un ciuffo di prezzemolo
- uno spicchio d’aglio
- 2 cucchiai d’olio
- un bicchiere di vino bianco secco
- sale, pepe.

PREPARAZIONE - Lavate gli asparagi, pareggiate i gambi eliminando le parti legnose e legateli a mazzetto. Immergeteli verticalmente in acqua bollente salata e cuoceteli per 5 minuti. Spuntate la zucchina e le carote, lavatele e tagliatele a bastoncini. Scottate anch’esse per qualche minuto in acqua bollente.
Le verdure per la farcia non devono cuocere nell’acqua ma soltanto ammorbidirsi.
Mettete sul piano di lavoro il cosciotto aperto e cospargetelo di sale e pepe. Sistemate al centro gli asparagi, le carote e le zucchine e distribuite su tutto, in modo uniforme, il rosmarino, il prezzemolo e l’aglio tritati insieme. Arrotolate il cosciotto su se stesso e legatelo stretto con spago di cucina.
Fate in modo che i giri di spago siano vicini tra loro per evitare che il ripieno esca in cottura.
Fate scaldare l’olio in una casseruola che possa contenere la carne di misura, adagiatevi il cosciotto e fatelo dorare in modo uniforme. Bagnatelo con il vino bianco, fatelo sfumare, salate, pepate e cuocete con brodo vegetale a recipiente coperto per 50 minuti circa. Togliete il cosciotto dal recipiente, affettatelo e servitelo.
PER CONTORNO - Tagliate a bastoncini 500 gr. di zucchine e fatele saltare in padella con poco olio, aglio e prezzemolo: salate, pepate e cuocete a recipiente coperto, per 15 minuti circa.
(di Silvana Bitondo - del 2010-04-02) articolo visto 2810 volte
SFOGLIA ARCHIVIO NOTIZIE
sponsor



Fotogallery