L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

IL REALE E DISTINTO ORDINE DI CARLO III (2° PARTE)

Continua il nostro interessante viaggio nel “Reale e Distinto Ordine di Carlo III°” che è la più alta distinzione onoraria degli ordini nazionali del regno di Spagna.
Atto a premiare, attualmente i servizi resi alla patria ovvero i cittadini spagnoli che operano all’estero. E’rilevante segnalare ai lettori, che fino al 1983 quest’Ordine non permetteva l’ingresso delle donne, semplicemente perché non previsto dallo statuto come in origine emesso.
ORDINE SOVRANO DA CAVALIERE DI COLLANA A KNIGHT - A capo c’è Sua Maestà il Re Don Juan Carlos che in qualità di Gran Maestro governa questo Ordine Cavalleresco.I gradi dell’Ordine sono attualmente 5:

- Cavaliere di Collana
– Cavaliere di Gran Croce
– Comandante
– Commander
– Knight.
Come annunciato all’ordine sono ammesse di recente anche le donne, ma pur sempre in misura e numero ridotto. In genere la concessione del massimo grado viene rilasciata ai ministri ai cardinali ma anche ai generali dell’esercito, ed ancora ai Presidenti del Consiglio, a sovrani e capi di stato stranieri, ambasciatori, illustrissime personalità spagnole.
Possono però anch’essere nominati cavalieri tutti quei cittadini che si siano particolarmente distinti in attività in favore della società spagnola.
LE DECORAZIONI - Numerosi sono stati i Decreti che hanno modificato le decorazioni ed i tipi di concessione che tutt’ora sono in vigore. La medaglia dell'ordine è costituita da una croce di Malta ad otto punte.In particolare all’estremità si presenta in argento, per contro verso l’interno si diparte in colore blu. Tra le braccia costituenti le otto punte, sono inseriti i c.d. gigli (simbolo inequivocabile dei Borbone di Spagna).
Posizionata al centro della croce rappresentante la decorazione è riportato uno scudo semi ovale raffigurante al suo interno la Madonna dell’Immacolata concezione. Intorno, in basso il motto dell’Ordine “Virtuti et Merito”. La decorazione è completata dal monogramma riportante del fondatore dell’Ordine Carlo III°. La placca dell'ordine invece è rappresentata da un’insegna in argento con le stesse caratteristiche della medaglia, ma non sono visibili gli smalti. Sempre al centro troviamo lo scudo con riportata la Madonna dell’Immacolata Concezione.
Il nastro è costituito da due colori, bianco e blu. Due pali laterali bianchi ed un palo centrale blu. L’uso e l’utilizzo in territorio Italiano è autorizzabile secondo la normativa vigente previa autorizzazione del Ministero degli Affari Esteri.
Nel prossimo numero avremo modo di scoprire dell’Ordine “Reale delle Nobili Dame della Regina Maria Luisa”.
(di Rino Berardi - del 2010-11-01) articolo visto 2035 volte
sponsor