L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

CHAMPIONS LEAGUE, LE OTTO FINALISTE

Solo l’Inter resta ancora in corsa, sguardo alle avversarie

Il calcio italiano esce a pezzi dalle competizioni europee. Tra Champions ed Europa League c’è solo l’Inter a tenere in vita le ambizioni oltreconfine del calcio del nostro Paese.
Nella massima competizione continentale si sono perse per strada il Milan e la Roma, eliminate ai quarti da due squadre che, almeno sulla carta non erano di certo superiori a rossoneri e giallorossi. Anche l’Inter, campione d’Europa in carica ha rischiato grosso, raggiungendo la qualificazione solo negli ultimi minuti della sfida col Bayer Monaco.
La schiera delle 8 squadre che sono approdate ai quarti e che possono ancora rincorrere il sogno della finale di maggio a Wembley conta ancora della solita, ormai negli ultimi anni, prevalenza del calcio inglese.
Son ben tre le squadre che rappresentano l’Inghilterra: il Manchester United, il Chelsea e il Tottenham che ha eliminato il Milan. E c’è da scommettersi che molto probabilmente si sarebbe aggiunto anche l’Arsenal se l’urna di Nyon non l’avesse messo di fronte alla corazzata Barcellona, nell’ottavo più affascinante.
Tra le magnifiche otto ci sono anche le due spagnole, il Barcellona-spettacolo e il Real Madrid di Mourinho. A completare il quadro, oltre all’Inter, ci sono poi due squadre rivelazione che hanno conquistato meritatamente sul campo una qualificazione contro il pronostico. Stiamo parlando dei tedeschi dello Schalke 04, che ha avuto la meglio sul Valencia negli ottavi, e degli ucraini dello Shakhtar Donetsk, artefici dell’eliminazione della Roma. La strada verso la finale è stata segnata dai sorteggi di Nyon che hanno così disposto i quarti di finale: Inter-Schalke 04, Manchester United-Chelsea, Barcellona-Shakhtar Donetsk, Real Madrid-Tottenham.
L’Inter proverà a difendere il titolo conquistato lo scorso maggio a Madrid, con un sorteggio benevolo che gli spiana quasi la strada fino a Wembley, visto che in caso di passaggio del turno in semifinale affronterà la vincente del derby inglese tra Manchester United e Chelsea, evitando così ai nerazzurri l’incontro con le più temute, Barcellona e Real Madrid, se non appunto in finale.
Tra le squadre qualificate ai quarti i favori del pronostico indicano le spagnole come squadre favorite per la vittoria finale, il Barcellona di Guardiola che sta dominando la Liga e con un Messi stratosferico come il gioco di squadra messo in mostra dai blaugrana, e il Real Madrid di Mourinho, che visto il distacco in campionato dal Barça, punterà forte per vincere la Champions per non rischiare di finire la prima stagione madrilena con zero tituli.
Dietro le spagnole i bookmakers mettono Manchester, Chelsea e Inter che hanno più o meno le stessa probabilità di trionfare nelle finale di maggio. Se il vincitore della Champions League non sarà una delle cinque squadre citate, si tratterà di una vera e propria sorpresa, per gli scommettitori anche un azzardo visto le quote che accompagno la vittoria di Tottenham, Schalke 04 e Shakthar Donetsk.
(di Gaetano Scavuzzo - del 2011-03-25) articolo visto 4279 volte
sponsor