L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

LOTTA SCUDETTO: SARÀ ANCORA DUELLO MILAN–INTER ?

Juve, Napoli, Roma e Lazio proveranno a insidiare il dominio delle milanesi

Manca poco al via della nuova stagione calcistica. Il campionato sta per ripartire col Milan fresco Campione d’Italia, con tanto di scudetto cucito sulla maglia, e con tutte le altre squadre, le big in testa, che proveranno a fare di tutto per strapparglielo.
Per cercare di capire che tipo di campionato sarà quello prossimo forse è ancora un pò presto soprattutto per il fatto che il mercato sarà aperto fino al 31 di agosto e dunque gli equilibri delle forze potrebbero ancora cambiare (ricordate gli ultimi giorni della scorsa sessione estiva di mercato con Ibra e Robinho in rossonero?).
LOTTA A DUE? - In molti scommettono nuovamente su una lotta a due per lo scudetto tra Milan e Inter. Le due squadre milanesi non hanno finora fatto grandi acquisti e i nomi di spicco tra le facce nuove si chiamano Ricky Alvarez per i nerazzurri e Stephan El Shaarawy per i rossoneri. Forse un pò poco per spostare gli equilibri, anche se un colpo di mercato a centrocampo si attende soprattutto dal Milan dopo la partenza di Pirlo che è approdato alla Juventus.
Difficilmente però per la vittoria del campionato assisteremo ad una lotta a due. Oltre al Milan, che vorrà difendere il titolo, e all’Inter che vuole riprendere a vincere anche con il nuovo tecnico Gasperini, ci sono il Napoli, che proverà a ripetere un’altra grande stagione ai piani alti della classifica, anche se la partecipazione in Champions League potrebbe far pagare qualcosa ai partenopei, non abituati ai grandi palcoscenici europei.
JUVENTUS E ROMANE IN AGGUATO … - Ci sarà inoltra da tenere d’occhio anche la Juventus che si è rinforzata tanto sul mercato e che freme dalla voglia di rivincita e di riscatto dopo la stagione deludente appena conclusa con un’anonima posizione di metà classifica fuori anche dall’Europa League. Vedremo se l’inserimento di Pirlo, Vucinic e dell’allenatore Antonio Conte basteranno a far tornare il sorriso ai tifosi bianconeri e a colmare il gap dalle due milanesi, troppo evidente nello scorso campionato.
Nella lotta al vertice potrebbero inserirsi anche le due romane. La Roma ha cambiato tanto con molti giovani promettenti come Lamela e Bojan, e con un allenatore come Luis Enrique che proverà a trasformare la squadra giallorossa in una sorta di “Barcellona italiano” votato al possesso palla e al gioco d’attacco senza rinunciare alla spettacolarità.
Anche la Lazio, con gli arrivi di Cissè e Klose in avanti vuole ripetere la bella stagione scorsa chiusa al quinto posto dopo un anno tra le prime quattro.
L’Udinese, priva del gioiello Sanchez venduto al Barça e di Inler passato al Napoli, proverà a ripetere il miracolo dello scorso anno sperando di ritrovare un’altra magica annata dell’intramontabile bomber Di Natale.
Gli ingredienti per evitare il duello scudetto Milan – Inter ci sono tutti, sperando che la “ricetta” riesca a regalarci un campionato spettacolare e avvincente fino alla fine.
(di Gaetano Scavuzzo - del 2011-08-01) articolo visto 4068 volte
sponsor