L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

GOOGLE+: L'ULTIMA FRONTIERA DEI SOCIAL NETWORK?

Alla scoperta delle sue peculiarità

Il motore di ricerca usato da circa un miliardo di utenti nel mondo abbraccia le relazioni interpersonali: nasce Google+. Ma cos’è esattamente? Un nuovo concorrente di Facebook e Twitter? Si e no. Google+ è sì un social network ma che aggiunge, rispetto agli altri, una dimensione più umana al rapportarsi col prossimo. A differenza di Facebook, Twitter e simili, Google+ vi permette di non perdervi nel tortuoso labirinto in cui spesso ci si confonde su chi sia amico, chi conoscente e chi solo un collega di lavoro. Online è facile che certe distinzioni vadano perdute e che persone con cui non abbiamo in realtà molta confidenza, finiscano con il farsi gli affari nostri e condividano informazioni personali. Google dunque ha deciso di creare uno spazio dove pubblicare ciò che desideriamo SOLO con le persone giuste: una trasposizione della vita reale sul Web. Niente di più, niente di meno. Addio alla freddezza a cui ci hanno abituati i molti social network, stop alle informazioni da condividere con quasi tutti indistintamente: Google+ ci permette, attraverso alcune opzioni, di superare tali barriere. +Cerchie è l’ideale per aggiungere solo le persone amiche e che pensiamo siano quelle ideali con cui scambiarsi informazioni e opinioni su diversi temi. Per parlare di qualsiasi argomento che riteniamo interessante, basterà cliccare su +Spunti: grazie a questo motore di ricerca per la condivisione online, verrà generato un feed con contenuti presi da tutto il Web. Basterà scegliere ciò che vi interessa e che volete condividere coi vostri amici più stretti. Se ciò che volete è guardare in faccia la persona con cui intendete comunicare, annullando dunque il fastidio, le attese e la freddezza della chat, +Videoritrovi è ciò che fa per voi: un vero e proprio incontro tete-a-tete tramite webcam con i vostri amici, proprio come se vi ci trovaste dal vivo. Google+ non ha certo dimenticato che molti utenti navigano online col proprio smartphone e che per parecchie persone esso rappresenta il mondo in tasca, un vero e proprio pc portatile: ecco perché con +Mobile potrete far conoscere o meno la vostra posizione geografica e, grazie al caricamento istantaneo delle foto scattate col telefonino, potrete condividere immediatamente ogni scatto coi vostri amici online. Ma le utility di Google+ non finiscono qui: immaginate di dovervi accordare con il vostro gruppo di amici in merito ad una serata o ad un evento. Sicuramente telefonare o inviare un messaggio sarebbe la scelta più logica ma se le persone da contattare sono molte, si rischia di sprecare tempo e soldi. Per ovviare a questo problema, Google ha sviluppato +Messenger: un sistema di messaggistica che consente di inviare messaggi ad un gruppo di amici per metterli al corrente di ciò che volete. Google non finirà mai di stupirci e con questo progetto, che consente di interagire virtualmente quasi come nella realtà, ha inaugurato un nuovo modo di condividere ciò che vogliamo con chi vogliamo.
(di Simone Barbè Maccario - del 2011-10-19) articolo visto 4018 volte
sponsor