L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

DONATELLA PELLEGRINO, I GIOIELLI E GLI ACCESSORI: LE CREAZIONI MODA DI UNA GIOVANE ARTISTA

L’originalità e la tradizione dell’uncinetto approdano sul web

Gioielli interamente fatti a mano con uncinetto, ago e filo: creazioni e realizzazioni, ovvero fantasia e artigianato, idee e manualità. Questo è l’universo di Donatella Pellegrino, una giovane e promettente artista di Ururi, un paesino suggestivo del Molise, forte delle sue antiche e radicate tradizioni. Dalla pittoresca provincia, la designer ha ampliato le sue vedute fino a raggiungere le contemporanee forme di comunicazione, che rendono immediata la diffusione delle sue vividissime opere.
Si tratta di accessori che, una volta approdati sul Internet, diventano proposte di moda variabili a seconda delle stagioni e del richiedente: composizioni che alludono all’estate, dunque, che evocano la primavera con tonalità fresche e floreali, o che s’abbinano al look invernale. Modelli per tutti i gusti, da accostare ogni giorno, con estro e immaginazione, al proprio abbigliamento.
Gli elementi si combinano in una mesaillance di forme autentiche e cromatismi eccentrici, dando vita a monili innovativi e a produzioni impensabili; una vera e propria arte personale, quella di Donatella, che nasce dalla sua immaginifica, incontenibile fantasia.
“Handmade crochet jewelry”, ovvero “Lule”: “non tutti sapranno che "Lule" significa "fiore" in lingua albanese e non tutti sanno che ho scelto questo nome per la mia attività perché LEI mi chiamava così ... il suo fiore”.
Donatella si esprime così sulla sua pagina Facebook, per chiarire l’enigmatica origine del nome della sua attività e per rispondere alle numerose dimostrazioni d’affetto ricevute dai fans telematici: un tributo emotivo alla sua amata nonna, a pochi giorni dalla sua scomparsa.
Nelle collezioni di Donatella, gli abbinamenti s’intrecciano, in un perfetto stile ibrido tra l’uncinetto, le perle e le molteplici aggiunte realizzabili: ne nascono in tal modo particolarissime spille, originali collane, vistosi orecchini, eleganti bracciali e anelli mai banali, che vanno ad accrescere i già numerosi album, definiti non a caso cromatici, poiché suddivisi per sfumatura di colore.
Le parure accostano fili coloratissimi e trame di gioielli, oltre che cascate di pietre e, soprattutto, elementi che arricchiscono gli orditi: sbocciano così fantasiosi monili in lurex, dettagli in oro, rifiniture in Swarosky, aggiunte di agata, ametista, ambra…
E poi ancora: Donatella sviluppa tematiche specifiche per le festività; non solo Natale e ricorrenze principali, ma anche e soprattutto san Valentino, la festa delle donne e via dicendo; gioielli adatti per le più speciali occasioni! E persino accessori fantasiosi, oltre che utili e sempre di tendenza, da esibire con la certezza di essere notate! Tutte le creazioni sono personalizzabili, in misura e colore: la designer predilige l’aspetto artigianale.
L’ultima arrivata nella maison “Lule” è una peculiare collezione, già disponibile, di collane a torchon in fettuccia di cotone, per dare un tocco di unicità ai capi basici, rendendoli “daily chic”. E, infine, un’anticipazione: proprio dagli stessi materiali usati per le collane è nata una nuovissima serie di borse esclusive; pezzi unici, in vista della prossima pubblicazione estiva.
pagina facebook dell'artista: link
(di Emanuela Di Lorenzo - del 2012-03-27) articolo visto 6281 volte
sponsor