L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

“LA SICILIANA ATIPICA” E' MISS ITALIA 2012

Trionfo per Giusy Buscemi nella 73edizione del principale concorso di bellezza nazionale

Giusy Buscemi, 19enne, siciliana, è la Miss Italia 2012. E’ stata eletta ieri sera, nella finalissima di Montecatini Terme, battendo la pescarese Romina Pierdomenico (seconda) e la romana Claudia Tosoni (terza). “Voglio essere una miss che non solo è bella ma sa anche ballare”, ha dichiarato la Buscemi.
Originaria di Mazara del Vallo (Trapani) e residente a Melfi, capelli biondi e occhi verdi, è molto determinata: “Voglio fare l’attrice e ce la metterò tutta per realizzare anche questo mio sogno”. Nei giorni scorsi aveva già vinto la fascia di Miss Wella Professional, titolo che ora passerà alla seconda classificata in quella categoria.
Maturità scientifica, Giusy si prepara per i test di ammissione all’università, Facoltà di Medicina. Ha un fratello di 17 anni e nel tempo libero pratica danza. Ha partecipato a Miss Italia perché questo è stato il sogno di tutta la sua adolescenza.
A incoronarla, pochi minuti prima dell’una di notte, è stato Beppe Fiorello, presidente della giuria di qualità: la ragazza non è riuscita a trattenere le lacrime dalla gioia, ed è scoppiata in un pianto liberatorio. Giusy Buscemi è una siciliana "atipica", visto che si presenta con una cascata di riccioli biondi che incorniciano un viso da bambolina, illuminato da due occhioni verdi che ammaliano. Insomma, non proprio quella che si definisce una bellezza mediterranea. 
Una curiosità: con lei sono ben 9 le siciliane che negli anni hanno conquistato il titolo di reginetta. Giusy, inoltre, si è aggiudicata anche la fascia "Gli Occhi di Enzo", riconoscimento dedicato al patron Enzo Mirigliani, scomparso lo scorso anno. Tra le partecipanti alla gara c'era quest'anno anche Miss Valle D'Aosta Chiara Danese, la "pentita del bunga bunga", salita agli onori della cronaca per aver raccontato cosa succedeva nelle serate organizzate ad Arcore da Silvio Berlusconi.
Ma torniamo alle tre finaliste; molti hanno individuato in Romina Pierdomenico la "vincitrice morale" della manifestazione, soprattutto per via di un'estetica superiore rispetto a quella della Buscemi. In realtà, secondo noi, è stata Giusy a brillare quanto a bellezza, ma la pescarese dal canto suo si è mostrata più slanciata, più "di presenza". Forse Romina Pierdomenico è stata tradita dall'emozione, che l'ha portata a balbettare e anche a dire qualche banalità di troppo, risultatale evidentemente "letale". L'avventura della Pierdomenico è cominciata lo scorso giugno quando, in un ristorante di Teramo, si è tenuta la selezione provinciale di Miss Italia.
La proclamazione delle vincitrici è avvenuta alla presenza del sindaco di Campli, Gabriele Giovannini, e a trionfare è stata proprio questa 19enne di Vicoli con alle spalle già diverse esperienze nel mondo della moda. Alla prima classificata, oltre alla fascia più ambita, è stato consegnato anche il prezioso girocollo in argento della Miluna. Da oggi in poi, dunque, anche per Romina - e non solo per Giusy - comincia una nuova vita, visto che sicuramente non mancheranno di fioccare da ogni dove tante proposte lavorative per entrambe queste splendide ragazze.
Di seguito i nomi delle miss che si sono aggiudicate i titoli nazionali assegnati dalla giuria tecnica composta dai rappresentanti delle aziende sponsor di Miss Italia e da due giurati d’eccezione: Gelindo Bordin e Elisa D’Ospina.
MISS DEBORAH MILANO Lucrezia Massari (Toscana)
MISS WELLA PROFESSIONALS Giusy Buscemi (Sicilia)
MISS MILUNA Alessandra Monno (Puglia)
MISS ROCCHETTA BELLEZZA Irene Casartelli (Toscana)
MISS RAGAZZA IN GAMBISSIMA LUCIANO BARACHINI Diletta Innocenti Fagni (Toscana)
MISS BENESSERE SPECCHIASOL Carol Magosso (Umbria)
MISS CINEMA PLANTER’S Ludovica Frasca (Campania)
MISS ELEGANZA SILVIAN HEACH Rossella Trovato (Campania)
MISS SORRISO FIAT Chiara Carlini (Lazio)
MISS SIMPATIA ESSELUNGA Tiziana Pannunzio (Lombardia)
MISS SPORT ITALIA DIADORA Martina Cionci (Marche)
MISS FORME MORBIDE Sonia Di Palma (Lazio)
MISS TV SORRISI E CANZONI Alessandra Monno (Puglia)

Per gli amanti delle curiosità inseriamo di seguito l'albo speciale delle miss dalla prima edizione alla più recente.
CONCORSO “5000 LIRE PER UN SORRISO”
1939 ISABELLA VERNEY
1940 GIANNA MARANESI
1941 ADRIANA SERRA
CONCORSO “MISS ITALIA”
1946 ROSSANA MARTINI
1947 LUCIA BOSé
1948 FULVIA FRANCO
1949 MARIELLA GIAMPIERI
1950 ANNA MARIA BUGLIARI
1951 ISABELLA VALDETTARO
1952 ELOISA CIANNI
1953 MARCELLA MARIANI
1954 EUGENIA BONINO
1955 BRUNELLA TOCCI
1956 NIVES ZEGNA
1957 BEATRICE FACCIOLI
1958 PAOLA FALCHI
1959 MARISA JOSSA
1960 LAYLA RIGAZZI
1961 FRANCA CATTANEO
1962 RAFFAELLA DE CAROLIS
1963 FRANCA DALLOLIO
1964 MIRKA SARTORI
1965 ALBA RIGAZZI
1966 DANIELA GIORDANO
1967 CRISTINA BUSINARI
1968 GRAZIELLA CHIAPPALONE
1969 ANNA ZAMBONI
1970 ALDA BALESTRA
1971 MARIA PINNONE
1972 ADONELLA MODESTINI
1973 MARGARETA VERONI
1974 LOREDANA PIAZZA
1975 LIVIA JANNONI
1976 PAOLA BRESCIANO
1977 ANNA KANAKIS
1978 LOREN CRISTINA MAI
1979 CINZIA FIOREDEPONTI
1980 CINZIA LENZI
1981 PATRIZIA NANETTI
1982 FEDERICA MORO
1983 RAFFAELLA BARACCHI
1984 SUSANNA HUCKSTEP
1985 ELEONORA RESTA
1986 ROBERTA CAPUA
1987 MICHELA ROCCO DI TORREPADULA
1988 NADIA BENGALA
1989 ELEONORA BENFATTO
1990 ROSANGELA BESSI
1991 MARTINA COLOMBARI
1992 GLORIA ZANIN
1993 ARIANNA DAVID
1994 ALESSANDRA MELONI
1995 ANNA VALLE
1996 DENNY MENDEZ
1997 CLAUDIA TRIESTE
1998 GLORIA BELLICCHI
1999 MANILA NAZZARO
2000 TANIA ZAMPARO
2001 DANIELA FEROLLA
2002 ELEONORA PEDRON
2003 FRANCESCA CHILLEMI
2004 CRISTINA CHIABOTTO
2005 EDELFA CHIARA MASCIOTTA
2006 CLAUDIA ANDREATTI
2007 SILVIA BATTISTI
2008 MIRIAM LEONE
2009 MARIA PERRUSI
2010 FRANCESCA TESTASECCA
2011 STEFANIA BIVONE
2012 GIUSY BUSCEMI
Foto©Luigi Saggese – Daniele La Malfa per gentile concessione
(di Redazione - del 2012-09-11) articolo visto 3947 volte
sponsor