L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

WIND INTEGRATION CUP: ROMA CAPITALE DELLO SPORT E DEL SOCIALE

Wind celebra il progetto di appartenenza degli stranieri in Italia con lo svolgimento della finale del torneo di calcio a 5 e con un convegno su sport e immigrazione

Questo weekend Roma sarà la capitale dell´integrazione. Dal 14 al 16 settembre, il Centro Giulio Onesti dell´Acqua Acetosa ospiterà due appuntamenti organizzati da Wind per favorire l´integrazione delle comunità straniere in Italia: la finale della Wind Integration Cup e il convegno "Lo sport come incontro di comunità".
Per Mauro Accroglianò, Direttore Marketing Mobile Consumer di Wind, "continua l´attenzione di Wind alle esigenze del target degli stranieri al fine di favorirne l´integrazione in Italia. Con questa iniziativa, Wind intende perseguire un percorso di "vicinanza" e sostegno agli stranieri avendo la consapevolezza dell´importanza degli immigrati per l´economia del nostro Paese e il desiderio di accompagnarli in un processo di integrazione vero e completo".
Se la prima fase della Wind Integration Cup, con la partecipazione di centinaia di giocatori e migliaia di spettatori di diversa nazionalità, ha costituito un forte momento di aggregazione sociale e culturale ed un occasione di contatto fra membri di comunità diverse, la finale di Roma manterrà lo stesso spirito allargando l´osservazione del fenomeno al complesso delle comunità partecipanti.
La Wind Integration Cup è un torneo di calcio a 5 al quale, provenienti da ben 30 etnie differenti, partecipano formazioni composte al 60% da giocatori stranieri. Tra giugno e luglio, Firenze, Genova, Milano, Parma, Reggio Calabria, Roma, Torino e Udine hanno ospitato la fase locale del "campionato dell´integrazione", durante il quale, in ogni città, si sono sfidate 8 squadre composte da 12 giocatori ciascuna per un totale di 768 giocatori. Le vincitrici di ciascun torneo si sono qualificate di diritto alla finale in programma questo weekend, durante la quale, divise in due gironi di sola andata, si disputeranno l´accesso prima alle semifinali e poi alla finale che assegnerà la Wind Integration Cup.
La Wind Integration Cup, ideata ed organizzata da Acciari Consulting per conto di Wind si svolge sotto i patrocini del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), del Comune di Firenze, della Provincia di Genova, della Provincia di Parma, della Città di Reggio Calabria, di Roma Capitale, della Città di Torino, del Comune di Udine e con il sostegno dell´Assessorato allo Sport del Comune di Milano.
(di Redazione - del 2012-09-14) articolo visto 4037 volte
sponsor