L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

GOLDEN GLOBE AWARDS 2013: TRIONFO PER ARGO, TRE OSCAR PER "LES MISERABLES"

Record per Daniel Day-Lewis che conquista il tuo terzo oscar

BEVERLY HILLS - Nella serata di ieri, presso il Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, si è svolta la 70esima edizione dei Golden Globe Awards 2013, per premiare i migliori talenti del cinema e della televisione. Seguita da quasi 20 milioni di persone soltanto considerando gli Stati Uniti, rappresenta la più grande audience per una cerimonia di premiazione finora nella stagione.
L'edizione 2013 ,presentata dalle attrici Tina Fey e Amy Poelher, ha visto il grande successo del film "Les Misérables" che ha ottenuto ben tre premi, come miglior film, migliore attore protagonista per Hugh Jackman e miglior attrice non protagonista per Anne Hathaway. Premio al miglior film è andato un pò a sorpresa a "Argo" di Ben Affleck in una storia vera ambientata nell'Iran del 1979 con una missione architettata dalla Cia per salvare sei funzionari americani bloccati a Teheran, camuffati da troupe cinematografica in cerca di location. Lo stesso regista è stato il primo a non credere al successo: "Una cosa straordinaria vedere il proprio nome assieme agli altri nomi eccezionali e vorrei ringraziare tutte le persone di talento che non hanno ottenuto lo stesso risultato come ad esempio Paul Thomas Anderson. Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato, i miei amici in Iran che vivono in condizioni non facili e mia moglie che ha lavorato al nostro matrimonio per dieci Natali. Non succede nulla se si viene buttati giù, ma conta sapersi rialzare".
Daniel Day-Lewis ,con il premio miglior attore protagonista per la sua interpretazione di Abramo Lincoln nel film di Steve Spielberg ,ottiene il terzo oscar nella sua carriera. Meglio di lui solo Katharine Hepburn che ne ottenuti quattro come attrice protagonista. Il suo oscar è l'unico ottenuto dal film che invece era favorito viste le sue 12 nomination.
Due Golden Globe per Django Unchained: Christoph Waltz come miglior attore non protagonista e Quentin Tarantino per la migliore sceneggiatura. Grande gioia per Tarantino che non si aspettava un tale risultato: "Questa è una sorpresa!". Quindi ha ringraziato i suoi attori che ha definito "assolutamente magnifici" e che hanno contribuito in modo determinante a rendere grande la sceneggiatura.
Jennifer Lawrence ha vinto il Globe come migliore attrice in un Musical o commedia per il suo lavoro a Silver Linings Playbook, mentre Jessica Chastain ha preso il premio per la migliore attrice in un film, dramma per Zero Dark Thirty. Daniel Day Lewis ha vinto il Golden Globe come miglior attore in un film per il suo ritratto del 16 ° presidente degli Stati Uniti nel Lincoln.
"Ribelle – the Brave" ha vinto come miglior film di animazione, mentre Amour di Michael Haneke ha preso il miglior film in lingua straniera premio. Vita di Pi di Mychael Danna ha portato a casa il Globe per la migliore colonna sonora originale, con Adele "Skyfall", da Skyfall, prendendo gli onori per la migliore canzone originale.
Per le serie televisive, il telefilm "Game Change" ha ricevuto tre Golden Globe come miglior mini-serie o film per la televisione e per la sua attrice protagonista, Julianne Moore, e attore non protagonista, Ed Harris. Homeland ha anche vinto tre Globe come miglior serie drammatica, e per il miglior attore, Damian Lewis, e attrice, Claire Danes.
"Girls" è stata premiata come miglior serie tv commedia in TV, e la sua protagonista, Lena Dunham, come migliore attrice – serie tv commedia. L'attrice statunitense , che ha ricevuto entrambi i premi ,ha esternalizzato la sua emozione e gioia per questo mestiere che la sta "facendo sentire meno sola", quindi un commosso "grazie" a tutti.
Kevin Costner ha vinto un Globe come miglior attore in un quadro mini-serie o film per la televisione e per Hatfields McCoys ,mentre Maggie Smith è stato scelto come miglior attrice non protagonista per la seconda stagione di Downton Abbey e Don Cheadle ha vinto come miglior attore in una serie comica, , per il suo lavoro in House of Lies.

Questo la rassegna dei premi assegnati:

CINEMA:
Miglior film drammatico: Argo
Migliore attrice in un film drammatico: Jessica Chastain, Operazione Zero Dark Thirty
Miglior attore in un film drammatico: Daniel Day-Lewis, Lincoln
Miglior film – commedia o musical: Les Misérables
Migliore attrice in un film – commedia o musical: Jennifer Lawrence, Il Lato Positivo
Miglior attore in un film – commedia o musical: Hugh Jackman, Les Misérables
Miglior film d’animazione: Ribelle – the Brave
Miglior film straniero: Amour
Migliore attrice non protagonista: Anne Hathaway, Les Miserables
Miglior attore non protagonista: Christoph Waltz, Django Unchained
Miglior regista: Ben Affleck, Argo
Migliore sceneggiatura: Quentin Tarantino, Django Unchained
Migliore colonna sonora: Mychael Danna, Vita di Pi
Migliore canzone originale: Skyfall, 007: Skyfall, di Adele

TV:
Miglior serie tv drammatica: Homeland
Miglior serie tv commedia: Girls
Miglior attore – serie tv drammatica: Damian Lewis, Homeland
Migliore attrice – serie tv drammatica: Claire Danes, Homeland
Miglior attore – miniserie tv o film tv: Kevin Costner, Hatfield & McCoys
Migliore attrice – miniserie tv o film tv: Julianne Moore, Game Change
Miglior attore in una serie tv commedia: Don Cheadle, House of Lies
Migliore attrice – serie tv commedia: Lena Dunham, Girls
Miglior miniserie tv o film tv: Game Change
Miglior attore non protagonista in una serie, miniserie o film tv: Ed Harris, Game Change
Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film tv: Maggie Smith, Downton Abbey.
(di Redazione - del 2013-02-25) articolo visto 1472 volte
sponsor