Camera: Intergruppo Donne, “Da Salvini un messaggio sfrontatamente sessista”

Montecitorio ParlamentoROMA – “L’ultima “uscita” di Matteo Salvini offre a tutti noi un messaggio sfrontatamente sessista che nulla ha a che vedere con il normale confronto politico. Comportamenti di tale profilo, che colgono ogni occasione per una derisione sguaiata di figure istituzionali come la Presidente Boldrini, da sempre impegnata sui temi della parità di genere, colpendola nel suo essere donna, sono quanto di più lontano da ciò che serve alla nostra vita democratica. Ed è stupefacente che manchi totalmente la sensibilità per comprenderlo”.

Lo dichiarano in una nota Marina Sereni, Adriana Galgano, Chiara Gribaudo, Pia Locatelli, Giovanna Martelli, Anna Margherita Miotto, Marisa Nicchi, Fucsia Fitzgerald Nissoli, Caterina Pes, Anna Rossomando e Valeria Valente, componenti del Comitato Direttivo dell’Intergruppo per le donne, i diritti e le pari opportunità della Camera dei deputati.

“Nel condannare con forza questo modo violento e sessista di interpretare il dibattito politico – aggiungono – ci chiediamo se sia troppo sperare in un confronto serio sui temi: noi certamente non possiamo e non vogliamo abituarci a tanta volgarità”.