Concorso “Sulle tracce di San Francesco d’Assisi”, trionfa l’aquilano Giancarlo Ciccozzi

giancarlo ciccozziAl Museo MACS ottiene il primo posto con l’opera “Crocefisso”

RIETI – L’ affermato artista aquilano Giancarlo Ciccozzi è il vincitore (primo classificato in assoluto) al Museo MACS di Greccio, Rieti, per il concorso/mostra di pittura e scultura “Sulle tracce di San Francesco d’Assisi”, in onore di Papa Francesco e curata dal Maestro Guido Carlucci, dove hanno concorso anche artisti di fama internazionale.

Ciccozzi, con l’opera “Crocefisso” della nota “Serie Trasposizioni”, transizione artistica che lo caratterizza in modo unico in questi ultimi anni della sua fase creativa, ha riscosso l’acclamato consenso della giuria, del pubblico e il plauso indiscusso da pa rte della critica, aggiungendo un ulteriore traguardo nella sua lunga serie di riconoscimenti internazionali. Lo stesso Maestro Carlucci ha scritto personalmente di lui: “Ciccozzi, un personaggio di cultura e potenza espressiva senza retorica”. Oggi, Ciccozzi, è uno dei pochi artisti che rappresentano a pieno titolo l’espressionismo astratto europeo”.

I prossimi importanti appuntamenti per Ciccozzi saranno; la “Triennale di Verona” a Giugno, con Vittorio Sgarbi, Levi, Beatrice, Crespi, Serradifalco (EA Edotore) e a Luglio: Hollywood, Los Angeles, New York e Wachington, dove sarà esposta l’opera “Trasposizioni, Opera prima” per gli Oscar Project di Hollywood Boulevard.

Crocefisso di Giancarlo CiccozziPer lui un importante traguardo anche al Grand Prix di Cannes (Francia) e Miami, Florida, USA. Infatti, con la preziosa mediazione dell’imprenditore aquilano Stefano Paponetti, anche noto per la sua passione per l’arte moderna, stanno prendendo vita importanti accordi con le più note Gallerie d’Arte Contemporanea della Florida; allestimenti, spazi espositivi e show room esclusivamente dedicati all’arte e le opere di Ciccozzi.

Al finissage della mostra è stata presentata anche la III° edizione della Biennale del Senso e della Materia, che si terrà al MACS dal 27 Dicembre 2016. Ed ancora un importante appuntamento per il mese di Maggio; “Mostra di pittura internazionale “Senso Donna”, e la bi-personale Ciccozzi – Carlucci per il mese di settembre.

L’importante rassegna d’arte pittorica del paese natio di San Francesco d’Assisi, anche per l’anno del Giubileo straordinario, ha riscosso importanti successi e suscitato attenzioni della critica internazionale. Manifestazione in onore di Papa Francesco che nello scorso Gennaio si è recato a sorpresa nel piccolo borgo di Greccio.