Festa della Liberazione: Sud Sound System e Cisco al Villaggio Globale di Roma

Due giorni di concerti, dj set e food truck per ballare e festeggiare la festa della Liberazione al Villaggio Globale di Testaccio

Sud Sound SystemROMA – Il Villaggio Globale di Roma (Lungotevere Testaccio 1) ospita i festeggiamenti per la Festa dell Liberazione. Il 24 e 25 aprile, dalle 18 alle 4, saliranno sul palco i Sud Sound System e Cisco. Ingresso € 6-7.

In apertura Sei Ottavi & Skasso e dancehall finale a cura di The Scenario Crew. Durante tutta la due giorni organizzata da LiberAzione, Villaggio Globale, The Scenario & Assalti Sonori saranno a disposizione del pubblico truck food, bar, aree relax e stand vari.

Lunedì 24 aprile:

La storica formazione salentina Sud Sound System, in concerto a Roma in attesa del nuovo album previsto per giugno. L’ultimo anno è stato molto intenso per il collettivo, oltre all’impegnativo tour nelle piazze italiane ed europee, i tre vocalist hanno compiuto passi importanti nella loro longeva carriera.

Nell’arco del 2016, hanno preso parte a produzioni esterne. Oltre al progetto Richie Stephens & The Ska Nation Band, anche nell’album ‘The Rockers’ di Alborosie, Salento Calls Italy Collection, Kingston Rasta Sound. Un live showcase con tanto reggae, dancehall, raggamuffin, dub, soul e pizzica con Papa Leu selecter. L’apertura è affidata a Inna Cantina Sound & Maleducazione Alcolica, a seguire dancehall di Ram Jam – The party side of Roma.

Martedì 25 aprile:

Live di Cisco, già voce dei Modena City Ramblers fino al 2015. Stefano “Cisco” Bellotti porterà sul palco del Villaggio Globale le sue sonorità combat folk e rock. Dopo otto album da solista, premi, libri, spettacoli teatrali e tour, Cisco è in continua attività sia come solista, sia con altre formazioni come l’ultimo progetto I Dinosauri.

‘I Dinosauri’ è l’album realizzato assieme a Giovanni Rubbiani e Alberto Cottica, pubblicato il 31 ottobre 2016. Il 25 aprile 2011 il cantautore è stato insignito del Premio Renato Benedetto Fabrizi nella sezione “arte”. Il premio è istituito dalla sezione ANPI di Osimo in provincia di Ancona ed è dedicato alla memoria dell’antifascista osimano Renato Fabrizi. Cisco si esibirà assieme alla ‘Formidabile Orchestra Jurassica’.