Firmato il Programma di cooperazione culturale e scientifica tra San Marino e Cuba

Firmato il Programma di cooperazione culturale e scientifica tra la Repubblica di San Marino e la Repubblica di CubaSAN MARINO – E’ stato firmato oggi, a Palazzo Begni, il Programma di Cooperazione Culturale tra la Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura della Repubblica di San Marino e il Ministero per la Cultura della Repubblica di Cuba.

A siglare formalmente l’Accordo S.E. Alba Soto Pimentel, ambasciatrice della Repubblica di Cuba, e il Segretario di Stato Giuseppe Maria Morganti.

Attraverso l’Accordo i due Paesi hanno previsto di incrementare sensibilmente la collaborazione in ambito culturale e scientifico attribuendo ampio spazio al settore formativo ed educativo. L’Intesa bilaterale prevede infatti la possibilità di attivare un interscambio tra studenti, docenti e ricercatori, che possa sviluppare e riconoscere ulteriormente, all’interno dei rispettivi territori, titoli e risorse formative. Sono previste altresì collaborazioni di carattere artistico e cinematografico volte alla migliore reciproca conoscenza della letteratura, della scienza e dell’arte. L’Accordo è inoltre aperto alle nuove tecnologie nel rispetto degli strumenti multilaterali in ambito UNESCO ratificati dai due Stati e rappresenta la base per la realizzazione di specifici programmi congiunti.

La firma di oggi rappresenta una ulteriore, importante tappa nel disegno strategico di internazionalizzazione che Università degli Studi e Segreterie di Stato Istruzione e Cultura e Affari Esteri stanno mettendo in atto. Per una Università più attrattiva in grado di offrire ai propri studenti la possibilità di svolgere parte del percorso formativo in Università cubane, brasiliane e, presto, di altri Paesi. Per una Repubblica di San Marino più aperta alle iniziative di cooperazione scientifica e tecnologica di ricercatori, docenti e laboratori di realtà all’avanguardia come il Design Lab dell’Università della California, San Diego, il cui direttore, il prof. Donald A. Norman è stato insignito recentemente della laurea honoris causa dal nostro Ateneo.

La visita dell’ambasciatore Pimentel è proseguita con un incontro con il rettore, prof. Corrado Petrocelli, e il prof. Massimo Brignoni, responsabile delle relazioni esterne dell’Università. In serata l’incontro con la Comunità cubana presente a San Marino e i referenti dell’Associazione di amicizia San Marino – Cuba. Domani sono previsti l’incontro con il Segretario di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini, e la visita alla Biblioteca di Stato per illustrare al direttore degli Istituti Culturali, la proposta di un progetto di collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Cuba.