INDIeVISIBILE night Rome il 19 maggio all’Arci Monk di Roma

Tra gli artisti della line up VOINA, Venus in Furs – Johnny Dalbasso, Mèsa, McFly’s Got Time Cheap Spund Dj set (Tah-Dah)e Collettivo PESCECANE

ROMA – VINDIeVISIBILEenerdì 19 maggio va in scena la prima INDIeVISIBILE night Rome presso il circolo Arci Monk (via G. Mirri, 35 – Roma). Un appuntamento nella capitale che anticipa la 5a edizione dell’INDIeVISIBILE festival di Torano Nuovo (TE), nei giorni 25/26/27 Agosto 2017. L’evento nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale Valerio Capponi e l’associazione di promozione sociale C’MON.

Dalle 20:00 il cortile del Monk (ingresso gratuito) si trasformerà nel “palco” dove gli artisti del Collettivo PESCECANE si cimenteranno in Live Painting. Emanuele Cantoro (Faro), Valerio Angiolillo e Giacomo Calderoni.

Dalle 21:30, nella sala concerti del Monk (ingresso con Contributo), si divideranno il palco diversi artisti della scena indipendente italiana. La Line up dell’evento è composta dagli abruzzesi VOINA. Dai toscani Venus in Furs. Dal One man band campano Johnny Dalbasso. Dalla cantautrice romana Mèsa e dalla band Indie-Folk romana McFly’s Got Time. Prima e dopo i Live Cheap Sound. In consolle Andrew Laeto aka Tah-Dah.

VOINA:

Precedentemente conosciuti come Voina Hen, vengono da Lanciano (Chieti – Abruzzo). La band è composta da Ivo Bucci (Voce), Domenico Candeloro (Batteria e cori), Nicola Candeloro (Chitarra e cori) e Daniele Paolucci (Basso e cori). Lo scorso 3 Marzo è uscito “Alcol, Schifo e Nostalgia”, il loro secondo album , targato INRI. Il nuovo album è stato anticipato dal singolo “Io Non Ho Quel Non So Che”, uscito il 23 Febbraio e accompagnato da un video.

Venus in Furs:

Band pisana composta da Claudio Terreni (Voci e chitarre), Marco “Zorro” Doni (Basso e cori) e Giovanni Boschi (Batteria e cori). Dopo la vittoria di Italia Wave Toscana e del Lucca Summer Festival nel 2009, il nome della band inizia a circolare tra gli addetti ai lavori al punto di essere inseriti nella compilation pubblicata da XL/La Repubblica “Woodstock 1969-2009″. Insieme ad artisti come Afterhours e Caparezza. Nell’Aprile 2015 sono inseriti nella compilation tributo a Fred Buscaglione “Sotto Il Cielo Di Fred” con una cover di “Voglio Scoprir l’America”. Dopo quasi due anni di lavoro, viene ultimato “Carnival”, secondo album della band toscana, uscito il 5 Febbraio 2016 per Phonarchia Dischi/Audioglobe/The Orchard.

Johnny Dalbasso:

Il 3 Aprile è uscito in anteprima per Fanpage.it il suo ultimo singolo “Micidiale” che anticipa l’uscita del suo ultimo prodotto discografico: un 45 giri in edizione limitata con all’interno i due brani inediti “Micidiale” e “La vita che fai”.

Mèsa:

La sua prima opera, composta da 5 tracce, viene presentata per la prima volta, in versione full band a Le Mura Music Bar, stupendo tutti con un fulmineo Sold Out.

McFly’s Got Time:

La band nasce dall’ incontro, nel 2015, di Michele Proietti (chitarrista), Alessandro Speranza (cantante), Alessandro Rizzo (basso) ed Emanuele Fragolini (batteria e percussioni). Il 15 Ottobre 2016 è uscito su Spotify e su tutti gli store digitali il loro primo EP “Elsewhere”. Autoprodotto e registrato presso Officine Zero sotto il management di Fattore C.

Cheap Sound:

Cheap Sound (https://www.facebook.com/CheapSound/) è una organizzazione nata nel 2011 con l’intenzione di promuovere e recensire la musica indipendente dell’underground romano di pari passo con gli eventi più importanti della scena capitolina, nazionale e internazionale.

Collettivo PESCECANE:

PESCECANE (https://www.facebook.com/collettivopescecane/?fref=ts) è un collettivo artistico nato del Giugno del 2016. Si occupa di fumetto, illustrazione, pittura, murales, incisione, stampe e fotografia.

INFO: https://www.monkroma.it/