Marlene Kuntz: il 29 gennaio esce “Lunga attesa”, poi via al tour

Marlene KuntzMILANO – I Marlene Kuntz pubblicheranno il nuovo progetto discografico dal titolo “Lunga attesa” il 29 gennaio per poi partire da fine febbraio in tour: dopo alcune date in Europa, in tutta Italia da marzo ad aprile.

Il gruppo, che di fatto nell’ultimo anno non ha mai staccato la spina, partirà con nuove date e una nuova scaletta, riappropriandosi di quello che è a tutti gli effetti il loro tratto distintivo, la loro matrice. Dalla formazione ad oggi, sono quasi 2000 i concerti ufficiali che li hanno visti protagonisti, perché in fondo e in definitiva è lì dove vogliono essere, sempre insieme al pubblico, nell’unico e straordinario momento da condividere, il live.

Lunga Attesa Tour 2016

25 FEBBRAIO – PARIGI – L’ALIMENTATION GENERALE

27 FEBBRAIO – BRUXELLES – VK

28 FEBBRAIO – LONDRA – HOXTON SQUARE BAR & KITCHEN

29 FEBBRAIO – DUBLINO – WHELAN’S

2 MARZO – AMSTERDAM – SUGAR FACTORY

12 MARZO – MARGHERA (VE) – RIVOLTA

17 MARZO – COSENZA – UNICAL

18 MARZO – GROTTAMMARE (AP) – CONTAINER

19 MARZO – RIMINI – VELVET

23 MARZO – ROMA – QUIRINETTA

24 MARZO – TERNI – OPIFICIO

25 MARZO – VERONA – MALKOVIC C/O PIKA CLUB

26 MARZO – BERGAMO – DRUSO

01 APRILE – TORINO – HIROSHIMA MON AMOUR

02 APRILE – PERUGIA – AFTERLIFE

08 APRILE – GATTATICO (RE) – FUORI ORARIO

09 APRILE – FIRENZE – AUDITORIUM FLOG

15 APRILE – SAMASSI (CAGLIARI – MEDIO CAMPIDANO) – BIGGEST

20 APRILE – BOLOGNA – LOCOMOTIV

21 APRILE – BRESCIA – LATTERIA MOLLOY

22 APRILE – BRESCIA – LATTERIA MOLLOY

23 APRILE – LIVORNO – THE CAGE

In occasione dell’uscita del nuovo album, il gruppo ha recentemente lanciato un esperimento che coinvolge i fan in un’iniziativa speciale e unica. Fino all’uscita del disco è infatti possibile, per qualsiasi band o solista, musicare il testo della title-track del nuovo album, creandone una propria personale versione. Chi lo desidera, può prendere il testo presente sul sito ufficiale dei Marlene Kuntz, sulla pagina Facebook e sui siti partner e inviare la propria registrazione entro e non oltre il 28 gennaio 2016. Tra i brani ricevuti ne verranno scelti tre e i rispettivi autori, avranno la possibilità di aprire il concerto in occasione della prima data del tour italiano. Il nome del vincitore verrà annunciato nei primi giorni di febbraio.

“Abbiamo deciso – dichiara la band – di invitare chiunque ne abbia voglia, a crearci la sua musica personale, dai gruppi più o meno visibili al musicista introverso e creativo che non ama troppo affacciarsi ufficialmente al mondo. Desideriamo dare ai nostri fans e a chiunque suoni e componga, per professione o diletto, e ne abbia voglia, la possibilità di realizzare una propria versione di un nostro testo inedito, lasciando immaginare alla loro fantasia come potrà essere il nostro pezzo inciso. Speriamo di ricevere numerosi progetti musicali. Tra tutti quelli che arriveranno, ne verranno scelti tre ed i rispettivi autori avranno la possibilità, se desiderata, di aprire il nostro concerto in occasione della prima data del tour; il brano verrà pubblicato e promosso sui nostri canali e su quelli dei nostri siti partner. Riteniamo comunque che la cosa più affascinante di questa idea, sia l’invito alle persone a far musica e a condividerla, dando loro un’occasione di visibilità”.

L’album viene anticipato in questi giorni on air dal singolo “Fecondità”, un brano che ben rappresenta le sonorità del nuovo progetto discografico, come raccontano i Marlene:

“Abbiamo scelto ‘Fecondità’ come singolo anticipatore del nostro decimo disco, “Lunga attesa”. Il suo tiro, la sua cantabilità, le sue chitarre groovy e noise al contempo, danno un’idea del tipo di attitudine del disco: un’attitudine marcatamente rock, nel senso più ampio possibile, con un suono bello, scuro, sporco. Il testo invita alla morigeratezza nell’uso delle parole, dette e scritte: viviamo in un’epoca chiassosa dove tutti, sempre più, dicono tutto. E il silenzio, così proverbialmente ricco di preziosità, latita agonizzante”.