Ne denunciano la scomparsa a Ferrara, rintracciato dalla polizia a Lecce

poliziaLECCE – Nel pomeriggio di ieri una volante, transitando in Piazza S. Oronzo, procedeva al controllo di un uomo che si aggirava per la piazza, da solo, con atteggiamento spaurito. L’uomo, un cittadino di Ferrara 45enne, risultava scomparso dal 25 gennaio scorso.

I familiari preoccupati ne avevano denunciato l’allontanamento, temendo una disgrazia, infatti, dalla data dell’allontanamento, non avevano più avuto notizie e non era stato possibile neanche rintracciarlo sul telefono cellulare. I Carabinieri di Ferrara che avevano raccolto la denuncia di scomparsa avevano anche inserito la targa dell’auto a bordo della quale stava viaggiando, al fine di rintracciarlo, ma senza alcun successo.

Il 45enne, infatti, allontanatosi a bordo della sua auto, aveva raggiunto la stazione ferroviaria di Bologna dove, parcheggiato il veicolo, aveva acquistato un biglietto ferroviario per Lecce e, giunto in questa città, aveva vagato senza meta per tre giorni fino a essere rintracciato dalla Polizia. I familiari avrebbero spiegato che alla base dell’allontanamento vi sarebbe una crisi depressiva motivata da problemi finanziari. I parenti, saputo del rintraccio, nelle prime ore di questa mattina hanno raggiunto Lecce per riportare a casa il loro caro.