Punti nascita: ecco i 10 migliori ospedali in cui partorire

MILANO – Troppo spesso si sceglie dove partorire in base alla vicinanza a casa, ma non è un buon criterio. Per scegliere dove partorire è meglio valutare la qualità e la sicurezza delle strutture.

Gli “Standard Per La Valutazione Dei Punti Nascita” definiti dal Ministero della salute, permettono di identificare con chiarezza quali sono le caratteristiche che un punto nascita deve avere per essere ritenuto sicuro e di qualità.

Tra i parametri da valutare si trovano indicatori quantitativi quali il numero di parti all’anno, la presenza del reparto di terapia intensiva neonatale, la percentuale di tagli cesarei effettuati, il profilo professionale dell’equipe di sala parto e, a corollario, la presenza di servizi complementari quali l’epidurale H24, i corsi preparto e la possibilità di richiedere la presenza del partner in sala.

ThatMorning ha messo sotto la lente d’ingrandimento tutti gli oltre 550 punti nascita in Italia, individuando in questo modo le 10 strutture migliori in cui partorire:

Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant’Anna – Città della Salute di Torino diretta dalla Prof.ssa Chiara Benedetto

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, con il suo reparto di Ostetricia e Ginecologia diretto dal dott. Luigi Frigerio

Azienda Ospedaliera di Careggi di Firenze con il reparto di Ostetricia e Ginecologia diretto dal Prof. Felice Petraglia

Policlinico Santa Orsola Malpighi di Bologna con il reparto di Ostetricia e Medicina dell’Età Prenatale diretto dal dott. Nicola Rizzo

Azienda Ospedaliera di Padova presso la Clinica Ginecologica Ostetrica diretta dalla Dott.ssa Maria Teresa Gervasi

Ospedale dei Bambini “Vittore Buzzi” di Milano, diretta dal Dott. Enrico Ferrazzi

Ospedale del Ponte di Varese, con il reparto di Ostetricia e Ginecologia diretto dal dott. Roberto Puricelli

Policlinico di Milano, presso la Clinica Mangiagallidiretta dal dott. Fabio Mosca

Azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini di Roma, con l’unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologica diretto dal Dott. Antonio Starita

Azienda ospedaliera Universitaria di Modena, presso la Struttura Complessa di Ostetricia diretta dal Prof. Fabio Facchinetti