Sanremo 2016, ascolti ancora ok. Ezio Bosso commuove l’Ariston

Ezio BossoSANREMO – Nuovo boom di ascolti per il Festival di Sanremo, che nella seconda serata dell’edizione 2016 supera i dati Auditel di un anno fa migliorando così le proprie performance: ieri gli spettatori sono stati in media 10.748.000, pari al 49.91%, mentre nel 2015 la seconda serata aveva ottenuto in media 10.091.000 spettatori e il 41.67% di share.

Questo è addirittura il miglior risultato dal 2005 per la seconda serata del Festival: il primo Sanremo targato Bonolis, infatti, 11 anni fa raccolse in media il 52.80%.

Ieri sera si sono esibiti gli altri 10 Campioni, e questi sono per il momento i cantanti a rischio eliminazione: Dolcenera, Neffa, Zero Assoluto e Alessio Bernabei, che vanno ad aggiungersi a Irene Fornaciari, Noemi, Bluvertigo e Dear Jack, finiti già martedì sera nella ‘zona rossa’.

Commovente, tra gli ospiti, la partecipazione di Ezio Bosso, pianista e direttore d’orchestra malato di Sla che ha incantato tutti non solo con la sua bravura tecnica, ma anche e soprattutto con la lezione di vita impartita al pubblico grazie al suo lodevole esempio e alle sue parole piene di saggezza e sensibilità.

Questa sera spazio alle cover, che saranno giudicate da una valutazione mista di televoto e Sala Stampa: la canzone più votata riceverà un premio. Si sfideranno, inoltre, altri quattro giovani per la categoria Nuove Proposte: Alessandro Mahmoud, Francesco Gabbani, Michael Leonardi e Miele. Ieri hanno conquistato l’accesso alla finale del 12 febbraio Ermal Meta e Chiara Dello Iacovo, battendo rispettivamente Irama e Cecile.

Ospiti: i Pooh di nuovo con Riccardo Fogli, Hozier, Guglielmo Scilla e Marc Hollogne.