Simone Gamberi è il vincitore del talent “Dallo Stornello al Rap”

Dallo Stornello al RapSimone Gamberi è il vincitore della terza edizione del Talent “Dallo Stornello al Rap”. Lo Show di Elena Bonelli

Simone Gamberi, cantautore viterbese, vince la terza edizione del talent “Dallo stornello al rap” di Elena Bonelli con il brano “Il matto”. Il Gran Galà della canzone romana si è tenuto ieri all’Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli) con la presenza di moltissimi ospiti ed un folto pubblico che ha gremito la sala.

Elena bonelli , “Voce di Roma”, ideatrice e mattatrice della serata insieme ad un eccellente Dario Salvatori, noto critico musicale, ha presentato la terza edizione del talent rivolto ai giovani cantautori e videomakers emergenti.

Durante l’apertura tutti i finalisti hanno cantato antichi stornelli romani con un ritmo rap. La Bonelli da vera mecenate e madrina del concorso ha voluto inserire il gruppo musicale “I lontano da qui”. Composto da Matteo Uccella e Michele Bellanova. Alberto Lattuada, Antonio Rana, Davide Lorenzo Roberto Sanguigni e Federico Proietti. Vincitori della seconda edizione che hanno preso il posto della grande Orchestra Sinfonica offrendo un repertorio nuovo e classico ma completamente originale interpretato dalla bella voce di Elisa Castells.

Durante la serata, la Bonelli ha interpretato nuove ed indite canzoni romane e recitato tre esilaranti monologhi da lei scritti. L’artista ha poi presentato i brani/videoclips dei giovani finalisti per poi arrivare alla premiazione e l’esibizione dei tre vincitori. Simone Gamberi al primo; secondo posto per Rededenara con “Moriammazzato”, terzo posto per Diretticontromano con “Rap per Roma”.

Molti i volti Vip in sala, tra cui l’attore Pino Quartullo, Daniela del Secco D’aragona, la conduttrice Metis Di Meo. Il Maestro Gianni Mazza, il cantante Cesare Rascel, la scrittrice Carla Vistarini. I produttori Giannandrea Pecorelli e Massimo Bonelli. Il premio Oscar Gianni Quaranta, Rita Cavanna di RAI5 che produrrà il progetto nel 2018. Il giornalista Fabrizio Finamore e Presidente di giuria il regista Federico Moccia che ha premiato i 3 vincitori.