Terremoto: sale il numero delle vittime, ora i morti sono 267

 AMATRICE – Sale il numero delle vittime del sisma in Centro Italia: il bilancio, aggiornato dal Dipartimento della Protezione Civile, è adesso di 267 morti, di cui 207 hanno perso la vita ad Amatrice, 49 ad Arquata e 11 ad Accumoli.

I feriti passati per gli ospedali di Lazio, Umbria e Marche sono 387, ma si sta verificando quanti ancora siano ospedalizzati.

Le scosse di terremoto nella zona colpita dal sisma sono state 928, 57 solo dalla mezzanotte di oggi, tra cui quella di magnitudo 4.8 delle 6:28 di stamani.