Acerbo (Prc-UP): “Oggi a Napoli contro il governo dei traditori della patria”

50

NAPOLI – “Le parole di Meloni nell’anniversario dell’Unità d’Italia sono una presa in giro. Il suo è il governo dei traditori della patria che con lo Spacca Italia stanno dividendo il nostro paese in tanti staterelli. Le conseguenze del dissennato progetto di Meloni e Calderoli saranno drammatiche per il sud e configurano la secessione dei ricchi e la definitiva condanna delle regioni meridionali. Sono a rischio in tutta Italia l’universalita’ dei diritti sanciti dalla Costituzione. Per questo oggi noi di Rifondazione Comunista e Unione Popolare saremo a Napoli alle manifestazioni contro ogni autonomia differenziata e il governo dei traditori della patria”.

Così Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista, coordinamento nazionale di Unione Popolare.