Adiconsum lancia un progetto per supportare i consumatori nell’acquisto della casa

ROMA – Comprare casa è da sempre una delle priorità delle famiglie italiane. Complici anche i tassi relativamente bassi degli ultimi anni, assistiamo ad un aumento del numero delle compravendite e dell’accensione dei mutui.

Ma a chi rivolgersi per effettuare la ricerca dell’abitazione da acquistare, capire se il costo è sostenibile in rapporto al proprio budget familiare, non cadere in truffe o raggiri, verificare la documentazione e accedere al credito?

Sono questi gli interrogativi concreti di fronte ai quali si trovano i consumatori e ai quali il progetto “Prima la CASA” di Adiconsum intende offrire il proprio supporto. Il “Fai da Te” in questi casi, infatti, è da evitare.

“Prima la CASA” offre 4 step di supporto e tutoraggio:

1. prima di comprare la casa

2. nella valutazione della sostenibilità economica della spesa da affrontare

3. nella ricerca della casa, nell’evitare truffe o raggiri, nella verifica della documentazione

4. nell’accesso al credito

“Prima la Casa” rappresenta un percorso sicuro per i consumatori che intendono acquistare una casa, ma è anche un servizio per segnalare casi di comportamenti scorretti da parte degli operatori immobiliari.

Adiconsum è entrata anche a far parte dell’Osservatorio Immobiliare Nazionale Urbano di Fiaip, nel quale darà il proprio contributo in rappresentanza dei consumatori.