“Amatrice e i suoi sapori” a Montecitorio mercoledì 12 giugno

ROMA – Al fine di proseguire nell’azione di sostegno concreto alle zone colpite dal sisma del Centro Italia nel 2016, ed in particolare con l’obiettivo di promuovere i prodotti agroalimentari tipici del territorio e la ripresa delle attività economiche ad essi connesse, Filippo Gallinella ha promosso, grazie alla disponibilità di diversi produttori, nonché dell’Istituto Alberghiero di Amatrice, una degustazione di pasta all’amatriciana, nonché di salumi, formaggi e vino prodotti nella cittadina della Provincia di Rieti che avrà luogo a Palazzo Montecitorio mercoledì 12 giugno, alle ore 12:30, nella sala antistante al ristorante della Camera dei deputati.

Saranno presenti una delegazione di studenti dell’Istituto Alberghiero di Amatrice che prepareranno l’amatriciana, l’Azienda Agricola Casale del Giglio con sei etichette di bianchi, rossi e rosati, il Salumificio Sano Amatriciano con il suo Prosciutto Amatriciano IGP, detentore del premio ‘5 spilli’ che viene assegnato alle eccellenze italiane e il Caseificio Petrucci con il pecorino amatriciano. Porterà un saluto anche il neosindaco di Amatrice, Antonio Fontanella.