American Airlines, 19mila lavoratori a casa in congedo non pagato

WASHINGTON – La compagnia aerea American Airlines ha annunciato la messa in congedo non pagato per 19mila dipendenti a partire dalle prossime ore.

La società ha però sottolineato di essere pronta a ritirare la decisione se il Congresso raggiungerà presto un accordo per estendere di 6 mesi gli aiuti legati alla crisi provocata dalla pandemia d coronavirus.

Intanto il ceo di American Airlines, Doug Parker, si è incontrato con la speaker della Camera, Nancy Pelosi, e con il segretario al Tesoro americano, Steve Mnuchin.