Approvato il Dl Reclutamento, soddisfatto Brunetta: “Un segnale concreto”

25

ROMA – “Il governo Draghi completa i tre pilastri essenziali per l’attuazione del Pnrr, costruiti con un approccio unitario complessivo: alla progettazione della governance del Pnrr e alle semplificazioni normative decise con il Dl approvato la scorsa settimana si affianca il piano di reclutamento nella Pa. Tre tasselli di uno stesso mosaico, che assicura al Pnrr un quadro normativo appropriato, un modello di gestione efficace e un’adeguata disponibilità di competenze”.

Così il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che aggiunge: “La prima “milestone” indicata nel Recovery Plan è stata raggiunta dal Governo rispettando il cronoprogramma: i progetti ora possono marciare velocemente, per non perdere i fondi europei. Un segnale concreto di un Governo che sa onorare gli impegni e rispettare i patti con l’Europa”.