Area B, Sala attacca la Lega: “Non è interessata al fatto che i milanesi respirino meglio”

23

MILANO – “Alla Lega di Salvini non piace l’Area B. Non sono interessati al fatto che i milanesi respirino meglio. A me invece la cosa interessa, anche molto. E andrò avanti nelle azioni per migliorare la qualità dell’aria nella mia città, come sto facendo, pur conscio delle difficoltà, da sei anni. I prodi esponenti della Lega si occupino piuttosto di come hanno ridotto Trenord, se vogliono dare una mano sulla mobilità (ah già, ma così c’è da lavorare e non solo da chiacchierare…)”.

Lo afferma sulla sua pagina Facebook il sindaco di Milano Beppe Sala.