Arriva “Arrostigram”, un’app sugli arrosticini da Jubatti

81

arrostigram

Il 22 luglio al Fico Eataly Wolrd, con la riapertura del chiosco Arrosticini, debutta “Arrostigram”, una app di gaming per apprendere l’importanza della cottura e della preparazione degli arrosticini

BOLOGNA – Dopo un anno di lavori, all’insegna del rinnovamento e del rilancio, giovedì 22 luglio riapre al pubblico Fico Eataly World, uno dei più grandi parchi tematici al mondo dedicati al settore agroalimentare e alla gastronomia, con 60 operatori della filiera agroalimentare.

Saranno molte le novità, Fico è diventato un vero e proprio experience park. Una Disneyland pensata per consumatori di tutte le età, suddiviso in sette aree tematiche, costruite scenograficamente intorno al tema dominante del cibo.

In quest’ottica e, a completamento dell’esperienza 100% abruzzese del chiosco arrosticini – cotti sul posto sulla brace secondo l’autentica tradizione regionale e accompagnati da bruschette con olio di oliva e vino Montepulciano d’Abruzzo – il Gruppo Jubatti lancia la app di gaming “Arrostigram”, per intrattenere, ma anche istruire e divertire.

“La App, già disponibile sulle piattaforme Google Play e Apple Store” spiega Nicola Francescucci, responsabile dello Sviluppo Commerciale del Gruppo Jubatti “è stata studiata e sviluppata in linea con il nuovo approccio di Fico Eataly World, puntando ad avvicinare il pubblico in modo smart e innovativo: ogni espositore di Fico è stato chiamato a sviluppare una modalità di coinvolgimento dei visitatori e Jubatti ha puntato sul digitale”.

Con Arrostigram è possibile cimentarsi in due diversi giochi:

– “Catch the meat”, una sfida sulla composizione dell’arrosticino con le giuste quantità di grasso e di magro secondo la tipica tradizione abruzzese. Per non perdere le vite è importante seguire la giusta sequenza indicata e schivare gli oggetti estranei, come limoni o bustine di ketchup e maionese;

– “Tap and flip”, per sviluppare l’abilità nella cottura sulla caratteristica “fornacella” o canalina, una sorta di originale barbecue abruzzese. Bisogna riuscire a girare gli arrosticini, con la corretta tempistica, facendoli cuocere a puntino senza mai bruciarli!

Anche le modalità di gioco sono due:

– Training: per allenarsi da casa, o ovunque si vuole, per migliorare le proprie abilità su preparazione e cottura degli arrosticini;

– Classificata: i clienti del chiosco Arrosticini possono richiedere in cassa il codice per partecipare alla gara e sfidarsi, all’interno del Parco di Fico Eataly World, per vincere i premi. Sul maxischermo del punto vendita viene aggiornata in tempo reale la classifica con i migliori punteggi. In palio gustose consumazioni!

Anche la App è a KM0…

La web agency che ha sviluppato il gioco è tutta abruzzese, di tratta di MS3, specializzata in soluzioni innovative nell’ambito della comunicazione digitale.