Assicurazioni: Facile.it, sale Rc per 815mila automobilisti

18

ROMA – Aumenti in arrivo per oltre 815.000 automobilisti: quest’anno saranno costretti a pagare di più per la propria assicurazione Rc auto se hanno causato un sinistro con colpa nei 12 mesi precedenti, vedendo peggiorare la propria classe di merito. Lo afferma l’Osservatorio Facile.it in una nota rilevando che “il dato assume ancora maggior gravità se si considera che, a dicembre 2022, il premio medio Rc auto registrato in Italia è stato di poco superiore ai 458 euro, vale a dire ben il 7,23% in più rispetto ad un anno prima”.

Se a livello nazionale la percentuale di automobilisti che hanno dichiarato un sinistro con colpa è pari al 2,51%, si legge nella nota, “guardando al campione su base regionale al primo posto c’è ancora una volta la Liguria; nella regione il 3,32% dei guidatori vedrà aumentare il costo dell’Rc auto. Seguono gli automobilisti di Lazio (3,05) e Piemonte (3,02%). Le percentuali più basse, di contro, sono state rilevate in Calabria (1,52%), Basilicata (1,87%) e Molise (2,02%)”. Secondo l’analisi del comparatore, realizzata su un campione di oltre 720mila preventivi raccolti su Facile.it a dicembre 2022, il numero di automobilisti colpiti dai rincari è in crescita del 2% rispetto allo scorso anno. L’Osservatorio aggiunge che lo scorso anno più di 700mila italiani hanno saltato il pagamento della polizza auto.