Attacchi a Kabul, Di Maio ringrazia i nostri diplomatici e i militari

15

ROMA – “Nessun italiano è rimasto coinvolto negli attacchi di Kabul. Desidero ringraziare i nostri diplomatici e militari per il loro coraggio e il loro impegno. Esprimo cordoglio per chi ha perso la vita e vicinanza ai feriti. L’Italia condanna fermamente questi attacchi”.

Così il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, su Twitter.