Attacco hacker al Ced del Lazio, Zingaretti: “Siamo vittime di un’offensiva criminosa”

30

ZingarettiROMA – “Stiamo difendendo in queste ore la nostra comunità da questi attacchi informatici di stampo terroristico. Il Lazio è vittima di un’offensiva criminosa, la più grave mai avvenuta sul nostro territorio nazionale”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a proposito dell’attacco hacker contro i sistemi informatici LazioCrea che gestiscono le prenotazioni dei vaccini.

“Sono stati bloccati quasi tutti i file del Ced”, ha aggiunto l’ex segretario del Pd. Secondo quanto accertato, l’azione sarebbe partita dall’estero. Indaga la Polizia Postale. Il governatore Zingaretti ha parlato di “un fatto gravissimo, blocca un servizio fondamentale. Ci scusiamo con i cittadini per gli inevitabili disservizi”.