Il 2018 sta per andarsene … buon 2019

auguri 2019

Anche questo 2018 sta per andarsene.

Anni che raggiungono il loro traguardo, mesi che passano, attimi, ricordi. Il tempo si scandisce in un inizio e una fine poi di nuovo riprende ancora ma ciò che è stato mai più tornerà. Il 31 dicembre 2017 non si replicherà nella storia come il 31 dicembre 2018 che arriverà.

Ci avete mai pensato? Anche se i momenti paiono uguali, anche se a volte nulla sembra cambiare, in realtà il tempo trascorre e l’orologio compie i suoi giri senza arresto che l’uomo possa dargli e senza ritorni indietro.

Nulla di più sfuggente è come il tempo che lieve abbraccia e indomabile leviga con il suo mantello l’essere umano. L’uomo vive sulla terra e mentre vive trascorre il suo tempo che non è un semplice passare di minuti ma il suo tempo di vita.

Il tempo va e noi anche. Noi con il tempo evolviamo, soffriamo, gioiano, cresciamo, compiamo opere buone o deplorevoli. Il tempo è la nostra cartina tornasole ricordandoci quanto riusciamo ad essere partecipi e coscienti del nostro esserci e donarci.

Si può vivere il tempo in tanti modi, si può assaporare l’esistenza con colori e tonalità sfocate, nitide, decise, si può scegliere ogni minuto di essere spettatori o protagonisti del proprio arco temporale e percorso. Scegliere è rimesso a noi.

L’augurio per questa chiusura di 2018 e inizio del 2019 è volto perciò all’assunzione di una piena coscienza e volontà di vivere a pieno il tempo concesso. Nel bene, nel dolore, nella solitudine, nella serenità, la meta sia quella di stare nel tempo e non viverlo superficialmente, non fuggire, non osservare da dietro una finestra quello che accade. Immergersi nel tempo di vita e farsene un progetto di realizzazione personale sia l’intento con la presa in carico di ogni situazione così che anche la più pesante possa permettere di trovare una soluzione e maturarci e la più bella farci invece desiderare di continuare a bearci di quella dimensione.

L’augurio è volto a che ogni ferita possa non placare la sete di vita perché nulla porti a consumare il tempo in modo vano e sconfitto.

Il tempo sia usato per rendere immortale ciò che non lo è.

Il tempo ci accompagni e ci dia lo stimolo per non arrenderci e dirci con forza e tenacia che non è finita, che abbiamo un’altra possibilità, che possiamo vivere per testimoniare che solo l’amore può salvarci e questo è e sarà possibile solo nell’accoglimento profondo e coerente della sfida e del mistero che il tempo stesso ci pone. Il tempo di vita ci concede la possibilità di provare ad essere e fare ciò che desideriamo nel cuore e solo adoperandoci con una dedizione alla vitalità possiamo riuscirci nel nome di una vita che sia veramente vissuta per il bene nostro e dei nostri cari presenti o che ci osservano da lassù.

Con tanta speranza e voglia di vivere il proprio tempo, BUON 2019!