Autonomia: Calderoli, “Nel Governo non c’è una doppia velocità”

12

CATANZARO – Il presidenzialismo e l’autonomia differenziata “sono strade completamente diverse e rincorrere l’una per l’altra veramente mi sembra sconclusionato e privo di senso e significato”. A dirlo è il ministro per gli Affari regionali e le autonomie Roberto Calderoli (foto), parlando con i giornalisti, a Catanzaro, sull’eventuale esistenza nel governo di una doppia velocità per l’attuazione dell’autonomia.

“Questi riscontri pubblicati sui giornali – ha aggiunto – non li ho verificati. Ho avuto un vertice col presidente Meloni, col ministro presidente Fitto e con altri ministri e detto che entro fine anno avrei fatto una proposta”.