Autonomia, Gelmini: “Con Draghi avremmo potuto fare un grosso passo avanti”

22

ROMA – “Il prossimo esecutivo porti avanti la proposta di legge quadro sull’Autonomia: lo chiede Luca Zaia, presidente di Regione Veneto, che riconosce anche tutto il lavoro fatto in questi mesi di governo”. E’ quanto scrive sui social Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le Autonomie.

“La legge sul regionalismo differenziato è pronta – aggiunge Gelmini – coinvolgere tutti i partiti nel sostenerla è cosa buona e giusta. Resta però il rammarico per un percorso lasciato a metà: se alcune forze politiche non avessero mandato a casa Draghi, già in questa legislatura avremmo potuto fare un grosso passo avanti”.